Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: Strategia globale del Consiglio federale nel settore GEMAP

Berna (ots) - 15 dic 2003 (DFF) In data odierna il Consiglio federale ha aperto la discussione sulla futura strategia globale riguardante l'ulteriore modo di procedere a livello di scadenze, entità e contenuti nel settore della gestione mediante mandato di prestazioni e budget globale GEMAP. Nel contempo il Governo ha rinnovato i mandati di prestazione di dieci unità amministrative GEMAP. Con la sua decisione di orientamento, il Consiglio federale adempierà le esigenze formulate lo scorso 28 giugno dalla Commissione della gestione (CdG) del Consiglio degli Stati. La CdG aveva espressamente chiesto una strategia globale sull'ulteriore modo di procedere nel settore GEMAP. Gli elementi decisivi della richiesta sono stati ora inseriti nella nota strategica ed è stato discusso l'ulteriore modo di procedere ai fini dell'attuazione di tale richiesta. Il Consiglio federale adotterà nel corso del prossimo anno la strategia globale nel quadro della prevista revisione della legge federale sulle finanze della Confederazione. Attualmente vi sono undici unità amministrative GEMAP. A partire dal 1° gennaio 2004 saranno dodici (1). Grazie a chiarimenti sistematici di idoneità sono state identificate altre 14 unità amministrative con un potenziale GEMAP (2). Sono in corso ulteriori chiarimenti per una più ampia cerchia di candidati. Grazie a indicatori a livello di entrate e uscite viene quantificata la possibile estensione futura di GEMAP. Viene inoltre evidenziato come una simile estensione comporti un accresciuto bisogno di risorse personali. 1) MeteoSvizzera, Ufficio federale di metrologia e accreditamento, Ufficio federale dello sport, Ufficio federale di topografia, Ufficio centrale di compensazione, Zecca federale (Swissmint), Unità aziendale "ricerca agraria”, Istituto nazionale di allevamento equino, Organo d'esecuzione del servizio civile, Istituto di virologia e d'immunoprofilassi, Ufficio federale delle comunicazioni e, dal 2004, Divisione principale della sicurezza degli impianti nucleari. 2) Fornitore di prestazioni informatiche (6 unità amministrative), Biblioteca nazionale svizzera, Ufficio federale dell'immigrazione, dell'integrazione e dell'emigrazione, Aggruppamento dell'armamento (armasuisse), Ufficio federale della protezione della popolazione, Ufficio federale delle costruzioni e della logistica, Ufficio federale di veterinaria, Ufficio federale dell'energia, Ufficio federale delle strade (USTRA). Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: