Eidg. Finanz Departement (EFD)

Pubblicato per la prima volta il rapporto annuale dell'Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro

Berna (ots) - 03 apr 2003 (DFF) L'Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro ha presentato per la prima volta in data odierna il rendiconto della sua attività di vigilanza su tutti gli intermediari finanziari del settore non-bancario sottoposti alla legge sul riciclaggio di denaro nonché sugli organismi di autodisciplina riconosciuti. Il rendiconto dettagliato, preceduto da un riassunto, fornisce nella parte introduttiva una panoramica sulle basi legali che disciplinano l'attività svolta dall'Autorità di controllo, sulle decisioni di principio prese nel quadro degli obblighi di diligenza che gli intermediari finanziari devono adempiere nonché sulla prassi applicata finora alle questioni in materia di assoggettamento nell'ambito della legge sul riciclaggio di denaro. Una parte importante del rapporto annuale è dedicata ai rapporti con i 12 organismi di autodisciplina (OAD) e con gli intermediari finanziari ad essa direttamente sottoposti, alla vigilanza sul mercato finanziario nonché all'attività di revisione dell'Autorità di controllo. Altri capitoli si occupano della collaborazione con altre autorità federali e internazionali, come ad esempio nel quadro della revisione delle raccomandazioni emesse dalla Financial Action Task Force on Money Laundering (FATF) o delle raccomandazioni speciali e delle misure volte a combattere il finanziamento del terrorismo. L'Autorità di controllo passa inoltre in rassegna le attività svolte nell'ambito delle relazioni pubbliche nonché quelle volte a realizzare strutture efficienti. La parte conclusiva del rapporto è costituita da dati statistici riguardanti l'Autorità di controllo e gli OAD. Compiti dell'Autorità di controllo L'Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro è una delle autorità di vigilanza incaricate di applicare la legge sul riciclaggio di denaro. Essa è responsabile del controllo su tutti gli intermediari finanziari del settore non-bancario che sottostanno alla legge sul riciclaggio di denaro. Si tratta in particolare di tutti gli intermediari finanziari che, a titolo professionale, accettano o custodiscono valori patrimoniali di terzi o forniscono aiuto per investirli o trasferirli. Questi intermediari finanziari possono affiliarsi a uno degli organismi di autodisciplina (OAD), riconosciuti dall'Autorità di controllo e che soggiacciono alla sua vigilanza, oppure sottoporsi direttamente alla vigilanza dell'Autorità di controllo. Dato che l'informazione fornita dall'Autorità di controllo è ritenuta molto importante e in risposta a un auspicio generale di ricevere a scadenze regolari informazioni ampie e trasparenti sulla sua attività, d'ora in poi essa pubblicherà regolarmente un rapporto annuale. Informazioni: Dina Balleyguier, Capa dell'Autorità di controllo, tel. 031 322 68 50 Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: