Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: Il Consiglio federale ha approvato i mandati di prestazioni per nove servizi amministrativi GEMAP

      Berna (ots) - 26 mar 2003 (DFF) In data odierna il Consiglio
federale ha approvato i mandati di prestazioni per nove servizi
amministrativi gestiti attraverso gli strumenti di GEMAP (gestione
mediante mandato di prestazioni e preventivo globale). Sono stati
rinnovati otto mandati di prestazioni e ne è stato conferito uno
nuovo. La nuova struttura dei mandati di prestazioni è orientata
vieppiù alla gestione delle prestazioni e dell'efficacia.

    Il mandato di prestazioni viene rinnovato, a decorrere dal 1° gennaio 2004, a otto servizi amministrativi GEMAP, ossia all'Ufficio federale di meteorologia e climatologia, all'Ufficio federale dello sport, all'Ufficio federale di topografia, a swissmint, all'Unità amministrativa Ricerca agronomica, all'Istituto nazionale d'allevamento equino, all'Istituto di virologia e di immunoprofilassi e all'Ufficio federale delle comunicazioni. A questo elenco si aggiunge ora anche la divisione principale per la sicurezza degli impianti nucleari dell'Ufficio federale dell'energia, che dal 2004 sarà gestita per la prima volta attraverso gli strumenti di GEMAP. I nuovi mandati di prestazioni sono validi per un quadriennio e stabiliscono sia le risorse finanziarie sia le prestazioni che devono essere fornite nel periodo in questione. Essi sono strutturati in modo uniforme. Nei nuovi mandati di prestazioni si sottolinea in misura ancora maggiore l'orientamento strategico e politico nell'ambito dell'adempimento dei compiti attribuendo particolare importanza alla gestione delle prestazioni e dell'efficacia. A tale scopo, vengono formulati chiari obiettivi e definiti gli indicatori necessari per la loro valutazione.

    Nel corso dell'estate le competenti Commissioni parlamentari delle Camere federali dibatteranno sui mandati di prestazioni e formuleranno il loro parere all'attenzione del Consiglio federale. Grazie allo strumento del cosiddetto mandato, esse possono eventualmente invitare il Consiglio federale ad apportare modifiche, per esempio quando i mandati di prestazioni sono difficilmente compatibili con gli obiettivi politici.

Informazioni: Doris Leuenberger, Amministrazione federale delle finanze, tel. 031 323 11 39

Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Eidg. Finanz Departement (EFD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: