Eidg. Departement des Innern (EDI)

EDI: 58esima Assemblea mondiale della sanità - Migliore prevenzione contro le malattie contagiose

      Berna (ots) - La revisione del Regolamento sanitario
internazionale, volta a lottare in modo più efficace contro la
propagazione delle malattie infettive, costituirà uno dei temi
principali della 58esima Assemblea mondiale della sanità che avrà
luogo a Ginevra dal 16 al 25 maggio 2005. La delegazione svizzera
sarà presieduta dal capo del Dipartimento federale dell'interno, il
consigliere federale Pascal Couchepin. In occasione di
quest'assemblea dell'Organizzazione mondiale della sanità, la
Svizzera e la Repubblica popolare di Cina firmeranno un Memorandum
of Understanding (MOU) concernente la cooperazione in materia di
sanità tra i due Paesi.

    In seguito all'epidemia di SARS scoppiata nel 2003, gli Stati membri dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) avevano deciso di sottoporre il Regolamento sanitario internazionale (RSI) a una revisione al fine di prevenire meglio la propagazione delle malattie infettive nel mondo. Questo strumento vincolante di diritto internazionale mira a prevenire la propagazione internazionale delle malattie mediante l'individuazione precoce di ogni avvenimento che rappresenta una minaccia per la sanità pubblica. La Svizzera, che partecipa attivamente alle trattative concernenti la revisione dell'RSI, spera che da queste risulti un testo che possa essere approvato in occasione dell'Assemblea mondiale della sanità.

    La nutrizione di neonati e bambini, la pandemia d'influenza, gli interventi sanitari in caso di crisi e di catastrofi e i problemi di sanità pubblica provocati dal consumo eccessivo d'alcol sono altri temi che verranno trattati dall'assemblea. Con l'approvazione del programma budgetario dell'OMS per l'esercizio 2006-2007 sarà inoltre posto particolare accento sulle questioni finanziarie.

    Infine, l'Assemblea mondiale della sanità sarà l'occasione per la Svizzera e la Repubblica popolare di Cina di firmare un Memorandum of Understanding in materia di sanità che verterà su vari ambiti quali la prevenzione, il controllo e lo scambio d'informazioni nel settore delle malattie infettive emergenti, la ricerca biomedica e la medicina tradizionale cinese.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

    Per ulteriori informazioni:

Gaudenz Silberschmidt, capo della Divisione affari internazionali, UFSP, tel. 031 322 95 05



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: