Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ecografia dell'anca a carico delle casse malati

      (ots) - Gli assicuratori malattie continuano ad assumere i costi
per i controlli delle anche dei neonati. Il Dipartimento federale
dell'interno (DFI) ha emanato una relativa ordinanza. Il nuovo
regolamento assegna maggiore importanza al rapporto di fiducia tra
medico e paziente.

    A fine giugno scade il regolamento dell'Ordinanza sulle prestazioni (OPre) del 1995 relativo allo screening sonografico dell'anca. Poiché l'importanza di questo controllo quale provvedimento diagnostico non è messa in discussione, il DFI inserirà l'ecografia dell'anca dal 1° luglio 2004 nella OPre sotto il titolo Atti diagnostici. In tal modo si tiene conto della prassi attuale, in base alla quale spetta al medico valutare la necessità di effettuare un'ecografia dell'anca. Questo nuovo regolamento non dovrebbe comportare un aumento del numero di ecografie all'anca e, pertanto, nemmeno costi supplementari.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Ufficio federale della sanità pubblica, Thomas Zeltner, direttore, tel. 031 322 95 05



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: