Eidg. Departement des Innern (EDI)

EDI: Il Consiglio federale approva il messaggio relativo al Programma edilizio 2004 nel settore dei Politecnici federali (PF)

      Berna (ots) - Il Consiglio federale ha approvato il "Messaggio sui
progetti edilizi e di acquisto di terreni nel settore dei PF"
all'attenzione delle Camere federali. Con ciò esso chiede
l'autorizzazione per un credito d'impegno sotto forma di credito
collettivo per un ammontare di CHF 313'100'000. La programmazione
strategica del Consiglio dei PF per gli anni 2004-2007 e il mandato
di prestazioni 2004-2007 del Consiglio federale rappresentano le
rispettive basi.

    Il Programma edilizio 2004 nel settore dei PF comprende crediti d'impegno per il mantenimento e il miglioramento del valore degli edifici esistenti e per la realizzazione del facility management. Inoltre prevede cinque grandi progetti, vale a dire un piano per oltre 10 milioni di franchi svizzeri:

- Politecnico federale di Zurigo sul Hönggerberg: nuova costruzione di un complesso flessibile adibito a uffici "e-Science Lab HIT" per i settori strategici futuri quali Information Science, Computational Science ed Engineering nonché Life Sciences

- Politecnico federale di Zurigo sul Hönggerberg: credito supplementare per costi dovuti al rincaro e adattamenti per il progetto di nuova costruzione della 3a estensione, 2a fase

    - Politecnico federale di Losanna: ampliamento dell'edificio AI nel quale si trovano già i laboratori della facoltà di "Sciences de la vie" e i relativi Istituti. La costruzione di questa nuova facoltà del PFL è una priorità della pianificazione pluriennale 2004-2007 e fa parte delle misure di coordinamento tra il PFL e le Università di Losanna e Ginevra.

- Paul Scherrer Institut PSI: credito supplementare per il risanamento di un impianto nucleare (Hotlabor) in seguito alle mutate direttive delle autorità e per l'ulteriore utilizzo di due edifici per i quali si prevede il ripristino

    - Istituto federale per l'approvvigionamento, la depurazione e la protezione delle acque (EAWAG) e Laboratorio federale di prova dei materiali di ricerca (EMPA): prime misure di allestimento di un concetto di area per la sede di Dübendorf che ha come obiettivo l'utilizzo concentrato e la manutenzione degli immobili esistenti nonché la sostituzione di un edificio preso in locazione. È quindi necessario favorire le sinergie di entrambe le istituzioni, ridurre il fabbisogno di terreni e svincolare parti dell'intera area per utilizzi differenti.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazioni

Informazioni: Notaiò Jürg Rauber, Capo edilizi, immobili ed informatica del Consiglio dei PF, 079 239 36 74 Dott. Michel Jaccard, Capo della comunicazione del Consiglio dei PF, 01/632 21 03

Allegato:    Messaggio concernente il Programma edilizio 2004 nel settore dei PF



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: