Eidg. Departement des Innern (EDI)

EDI: Aumento delle indennità per perdita di guadagno versate alle reclute

      (ots) - Il Consiglio federale ha approvato e inoltrato alle Camere
federali il messaggio concernente la revisione della legge sulle
indennità di perdita di guadagno (LIPG). La LIPG sarà adeguata alle
riforme "Esercito XXI" e "Protezione della popolazione". La
revisione ha come obiettivo di aumentare le indennità per perdita di
guadagno previste per le reclute.

    Attualmente, le persone senza figli che assolvono la scuola reclute hanno diritto ad un'indennità di base unica di 43 franchi al giorno, importo che non è più adeguato alla situazione odierna delle giovani reclute. Con la revisione questa indennità passerà dunque a 54 franchi al giorno rispettivamente a 1'620 franchi al mese. L'aumento delle indennità per perdita di guadagno versate alle reclute adempie contemporaneamente la mozione Engelberger del 3 ottobre 2001 in cui si chiedeva un identico aumento delle indennità in questione. Le reclute, oltre alle indennità per perdita di guadagno, ricevono anche un soldo di 4 franchi al giorno da parte del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS). Con l'entrata in vigore della riforma "Esercito XXI" viene introdotto anche un nuovo modello di servizio che permetterà a coloro che prestano il cosiddetto servizio unico di seguire l'istruzione obbligatoria in una sola volta. L'introduzione di un importo minimo lineare per i quadri che prestano il servizio unico, da applicare ai periodi di servizio successivi l'istruzione di base, permetterà di compensare le variazioni tra le indennità versate durante il servizio per l'avanzamento e quelle versate in seguito durante il servizio normale. La riforma "Protezione della popolazione XXI" prevede tra l'altro l'introduzione di un'istruzione di base per le persone impegnate nel servizio civile. Per garantire la parità di trattamento nei confronti di coloro che devono prestare servizio militare, le persone che prestano servizio civile riceveranno, durante l'istruzione di base, le stesse indennità versate alle reclute. La revisione delle indennità per perdita di guadagno comporta nel suo insieme costi annui supplementari pari a 30 milioni di franchi, di cui 26 per l'aumento delle indennità versate alle reclute.

DIPARTIMENTO FED. DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

Informazioni: tel. 031 / 322 91 97 Mario Christoffel Capo Settore Prestazioni AVS/IPG/PC Ufficio federale delle assicurazioni sociali

Allegati: Messaggio

I comunicati stampa dell'UFAS ed ulteriori informazioni sono disponibili all'indirizzo Internet www.ufas.admin.ch



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: