Schweizer Presserat - Conseil suisse de la presse - Consiglio svizzero della stampa

Media Service: «Le buone regole del giornalista corretto»
Il Prontuario del Consiglio della stampa

Ein Dokument

Interlaken (ots) - È uscito in questi giorni, nelle tre lingue ufficiali, il Prontuario del Consiglio della stampa - che in italiano porta il titolo: «Le buone regole del giornalista corretto». Il Prontuario presenta una selezione delle domande più frequenti che ogni redazione o libero giornalista si pone e suggerisce alcune tracce per la loro soluzione, con esempi presi della propria «giurisprudenza».

Gli autori, Peter Studer e Martin Künzi, trattano i temi principali (dalle modalità della ricerca all'indipendenza del giornalista) e alle singole domande offrono risposte secondo i principi e le regole del codice professionale. Con molti esempi, una «check-list» e il rinvio a problemi analoghi il Prontuario offre un accesso facile alla «giurisprudenza» del Consiglio della stampa.

Il Consiglio della stampa fu creato nel 1977 con il mandato di rispondere ai reclami del pubblico contro asserite violazioni del codice professionale (la «Dichiarazione dei doveri e dei diritti del giornalista»). Chiunque è legittimato a presentare un reclamo al Consiglio della stampa. La procedura è gratuita.

Contatto:

SCHWEIZER PRESSERAT
CONSEIL SUISSE DE LA PRESSE
CONSIGLIO SVIZZERO DELLA STAMPA
Sekretariat/Secrétariat:
Martin Künzi, Dr. iur., Fürsprecher
Bahnhofstrasse 5
Postfach/Case 201
3800 Interlaken
Telefon/Téléphone: 033 823 12 62
Fax: 033 823 11 18
E-Mail: info@presserat.ch
Website: http://www.presserat.ch



Weitere Meldungen: Schweizer Presserat - Conseil suisse de la presse - Consiglio svizzero della stampa

Das könnte Sie auch interessieren: