hotelleriesuisse

Il settore alberghiero svizzero ha registrato un inverno da cartolina illustrata

Ein Dokument

    - Indicazioni: Delle grafiche della stagione invernale possono  
        essere scaricate in formato pdf gratuitamente su:
        http://www.presseportal.ch/fr/pm/100004113 -

    Berna (ots) - Il settore alberghiero stagionale può vantare un
inverno coi fiocchi: favoriti dalle cadute precoci di neve, dal bel
tempo, dall'euro forte e dalla situazione congiunturale positiva,
l'inverno svizzero e la vasta offerta alberghiera hanno attirato un
cos" grande numero di ospiti come non si era verificato da molti
anni. Dall'analisi dettagliata della statistica di ricettività
dell'Ufficio federale di statistica risulta che il numero dei
pernottamenti è cre-sciuto del 6,2 per cento portando ad un
miglioramento del tasso di occupazione lordo      (+ 6,8 per cento). Vi
è una netta distinzione tra le aziende alberghiere classificate e
quelle non classificate. Le aziende classificate (42,4 per cento del
totale) dispongono di due terzi delle camere e generano pressoché il
77 per cento delle notti di pernottamento. Con un tasso del 56 per
cento anche l'occupazione media delle camere è nettamente superio-re
rispetto alle aziende non classificate (33,7 per cento).

    Di seguito i dettagli relativi alla stagione invernale 2007/08 (novembre - aprile)

    Capacità e ripartizione per categoria

    Durante la stagione invernale, il numero delle aziende alberghiere
aperte era in media di 4'726 stabilimenti su un totale di 5'580, il
42.4 per cento di cui sono classificate da hotelleriesuisse      (0 - 5
stelle e ulteriori categorie di base). A disposizione erano
complessivamente 124'643 ca-mere, il 67,9 per cento in aziende
classificate. Con 31'241 risp. 28'533 camere, il settore degli
alberghi a 3 e 4 stelle offre quasi la metà di tutte le camere. Il
numero medio delle camere degli esercizi classificati è cresciuto
dello 1,3 per cento a 42,3 camere per azienda. Questa evoluzio-ne
conferma la tendenza verso aziende di dimensioni sempre maggiori. Con
un numero medio di 126,7 camere per stabilimento, il settore degli
alberghi a 5 stelle dispone di gran lunga del maggior numero di
camere, seguito dagli esercizi a 4 stelle con una media di 70,2
camere per azienda.

    Notti di pernottamento e ripartizione per categoria

    Nella stagione invernale 2007/08, il settore alberghiero svizzero ha registrato un totale di 16'805'079 notti di pernottamento corrispondente ad un aumento del 6,2 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il 76,9 per cento, ossia 12'923'480 notti di pernottamento, è stato generato dalle aziende classificate. Oltre la metà delle notti di pernottamento, vale a dire ben 9 milioni, è stata realizzata dagli alberghi a 3 e 4 stelle. Rispetto al periodo corrispondente dell'anno scorso, gli alberghi a 3 stelle hanno registrato una progressione eccellente delle notti di pernottamento di 290'938 unità (+6,7%). Anche gli alberghi a 5 stelle (+6.4 per cento) nonché gli alberghi a 4 stelle (+5,5 per cento) hanno realizzato un numero nettamente superiore di notti di pernottamento.  

    Tasso di occupazione e ripartizione per categoria

    Il tasso di occupazione medio lordo delle camere per la stagione invernale 2007/08 (riferito ai giorni di calendario) ammonta al 48,5 per cento. Rispetto al corrispondente periodo dell'anno scorso ciò significa un aumento del 6,8 per cento. Mentre nelle aziende classificate il tasso di occupazione ammonta ora al 55,5 per cento (+3,3 punti percentuali), rispetto al periodo corri-spondente dell'anno precedente le aziende non classificate hanno realizzato unicamente un'occupazione delle camere del 33,7 per cento (+2,7 punti percentuali). Con un'occupazione media del 59,9 risp. del 60,7 per cento, il settore degli alberghi a 4 e 5 stelle ha concretizzato l'occupazione migliore. Vincitrici in fatto di progressione dell'occupazione sono, però, gli alber-ghi a 1 stella, che sono riusciti ad incrementare il tasso d'occupazione delle loro camere al 56,3 per cento (+9,8 per cento). Questa evoluzione conferma la validità della classificazione nonché del posizionamento in una nicchia.

    Spiegazione dei termini

    Nell'interpretazione dei dati ci si è basati sul numero delle aziende aperte e pertanto sul numero delle camere effettivamente disponibili.

    Categorie di base 0 - 5 stelle, inclusa la categoria Superior

    Ulteriori categorie di baseaziende alberghiere di altre categorie di base di hotelleriesuisse, vi fanno parte ad es. le categorie d'albergo Unique, Pensione di montagna/Locanda, Backpacker-Lodge, ecc.

    Aziende non classificate

    Aziende non classificate da hotelleriesuisse

ots Originaltext: hotelleriesuisse
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
hotelleriesuisse
Nora Fehr
Responsabile Comunicazione, Image e Branding
Tel.:        +41/31/370'42'80
Mobile:    +41/79/310'48'32
Internet: nora.fehr@hotelleriesuisse.ch



Weitere Meldungen: hotelleriesuisse

Das könnte Sie auch interessieren: