Jumbo-Markt AG

Alex Frei e la catena di centri per il bricolage JUMBO sostengono la Società svizzera per le malattie muscolari SGMK

    - Indicazioni: Una fotografia può essere scaricata su    
        http://www.presseportal.ch/fr/pm/100001796 -

    Dietlikon (ots) - Per uno sportivo allenare i muscoli è un'attività a cui non può rinunciare. "Irrinunciabile" per un calciatore di successo come Alex Frei però è anche un allenamento muscolare in senso figurato: ci riferiamo al suo sostegno alle persone colpite da una malattia muscolare. Ma perché un calciatore professionista si impegna proprio a favore di gente affetta da questo genere di malattie? "Proprio per questo!", afferma Alex Frei. "Perché praticando dello sport a livello agonistico forse sono più consapevole di altri dell'importanza del rendimento fisico. E perché a causa di infortuni ho già provato sulla mia pelle più volte, quanto degli handicap fisici possano limitare drasticamente la qualità della vita".

    Esistono oltre 800 forme di malattie neuromuscolari

    La Società svizzera per le malattie muscolari SGMK è un'organizzazione senza scopo di lucro certificata ZEWO. Il suo obiettivo per il futuro è garantire a tutte le persone con una patologia muscolare il miglior stile vita possibile -  autonomo e allo stesso livello di una persona sana.

    Tra la gente, il concetto di "atrofia muscolare" è il più noto. Associare inevitabilmente le malattie muscolari a una vita sulla sedia a rotelle è sbagliato, ma per la maggior parte dei quadri clinici tuttora non esistono terapie eziologiche o cure. A maggior ragione, è importante sostenere l'aiuto alle persone colpite e le cure che garantiscano loro di poter condurre una vita dignitosa nonostante la malattia.

    L'unione fa la forza

    Anche Alex Frei condivide questo motto. Ha pertanto deciso di unire il suo impegno a quello della "Società svizzera per le malattie muscolari SGMK" e del suo sponsor, la catena di centri per il bricolage JUMBO. Il 19 dicembre 2008, presso il centro neuromuscolare dell'ospedale universitario di Basilea, Alex Frei consegnerà insieme a JUMBO un assegno con donazioni per un valore di 20'000 franchi alla Società svizzera per le malattie muscolari SGMK, insieme hanno inoltre pensato a una campagna particolare per il 2009.

    Biciclette California per bambini e adulti contro l'atrofia muscolare

    L'anno prossimo Alex Frei e il suo sponsor JUMBO, per ogni bicicletta da bambino o adulto della marca California venduta presso JUMBO, doneranno insieme 5 franchi, ma con un minimo di 40'000 franchi, alla Società svizzera per le malattie muscolari SGMK. Alex Frei, che anche nella sua vita privata spesso monta in sella a una bicicletta California, spera che l'anno prossimo tanti genitori a nome dei propri figli dicano "s"" a questa bicicletta e la acquistino. In questo modo si accumulerebbe anche questa volta un importo considerevole da devolvere al sostegno della Società svizzera per le malattie muscolari SGMK.

ots Originaltext: Jumbo-Markt SA
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Massimo Moretti
Ufficio stampa
Jumbo-Markt SA
Industriestrasse 34
CH-8305 Dietlikon
Tel.:    +41/44/805'62'33
Mobile: +41/79/788'48'09
E-Mail: presse@jumbo.ch



Weitere Meldungen: Jumbo-Markt AG

Das könnte Sie auch interessieren: