AMAG Automobil- und Motoren AG

Motori diesel EA 189 - Il riequipaggiamento prosegue a pieno regime

Ein Dokument

Schinznach-Bad (ots) - L'ufficio federale della motorizzazione civile tedesco, il Kraftfahrt-Bundesamt (KBA), ha rilasciato tutte le autorizzazioni richieste dalle autorità per il riequipaggiamento dei motori diesel della serie EA189. In stretto coordinamento con le autorità, nelle prossime settimane le marche del gruppo interessate avviseranno man mano i proprietari dei veicoli in Europa. Anche i clienti svizzeri verranno informati nel corso di queste settimane. In seguito potranno concordare un appuntamento con un garage della marca ufficiale per far svolgere il riequipaggiamento.

In Svizzera, l'informazione ai clienti si articola in tre fasi. In una prima fase già nell'autunno 2015 e poi nella primavera 2016, i proprietari dei veicoli da richiamare sono stati contattati con uno scritto concordato con le autorità per informarli che il loro veicolo era interessato dalla campagna di riequipaggiamento. Dopo l'autorizzazione della soluzione tecnica per ogni variante di modello e dopo la disponibilità dell'update, in un terzo scritto i clienti saranno invitati a fissare un appuntamento con una concessionaria a scelta. Nel nostro Paese questo terzo scritto ufficiale della campagna di richiamo è stato inviato già a 100'000 clienti. Attualmente sono in fase di preparazione gli ulteriori scritti informativi.

Al momento, in Svizzera sono disponibili gli update di software per circa 140'000 veicoli, ulteriori aggiornamenti verranno rilasciati di continuo. All'invito hanno già dato seguito ben oltre 50'000 clienti. Dai feedback finora raccolti emerge che l'attuazione del provvedimento procede senza intoppi e che i clienti sono soddisfatti della soluzione tecnica.

Come in precedenza, il KBA ha confermato che l'implementazione della soluzione tecnica sui modelli interessati non altera sfavorevolmente i consumi di carburante, le prestazioni e le emissioni acustiche. Inoltre, dopo il riequipaggiamento i veicoli soddisfano tutti i requisiti di legge e le rispettive norme antinquinamento in vigore.

Anche vari test condotti da enti di verifica indipendenti, ad esempio il TCS e il DTC, hanno dimostrato che, dopo l'aggiornamento, i valori soglia previsti dall'approvazione del tipo - ad esempio prestazioni del motore, coppia e consumi - restano invariati.

Volkswagen si sta impegnando a fondo nell'attuazione delle soluzioni tecniche e metterà a norma tutti i veicoli interessati dalla problematica NOx. L'esecuzione dei provvedimenti tecnici non causerà alcun costo a carico dei clienti. Inoltre, nell'ambito della campagna di richiamo, a tutti i clienti che lo desiderano verrà offerta gratuitamente un'adeguata mobilità sostitutiva. Lo svolgimento delle necessarie soluzioni tecniche procede secondo il piano delle scadenze e dei provvedimenti convenuto con le autorità.

Contatto:

AMAG Automobil- und Motoren AG
Dino Graf
Responsabile Corporate Communication
Tel. +41 56 463 93 51
presse@amag.ch

AMAG Automobil- und Motoren AG
Roswitha Brunner
Manager RP AMAG
Tel. +41 56 463 93 35
presse@amag.ch



Weitere Meldungen: AMAG Automobil- und Motoren AG

Das könnte Sie auch interessieren: