BKW Energie AG

Assemblea generale BKW
Buon margine operativo - BKW ha le carte in regola per affrontare il futuro

2 Dokumente

Bern (ots) - In occasione dell'assemblea generale a Berna, agli azionisti di BKW SA (BKW) è stato presentato un buon margine operativo per l'esercizio 2012. L'assemblea generale ha approvato la relazione annuale e il rendiconto finanziario 2012 e il pagamento del dividendo di 1,20 CHF per azione (anno precedente: 1,00 CHF). Per il periodo in corso fino al 2015 gli azionisti hanno nominato nel CdA Roger Baillod.

Nello scorso esercizio, nonostante le difficoltà che hanno connotato il contesto economico e normativo, il Gruppo BKW ha realizzato un margine operativo nettamente migliore rispetto all'anno precedente. Il volume d'affari consolidato si è attestato a 2860,4 milioni di CHF, ovvero l'8,6 per cento in più rispetto all'anno precedente. Hanno influito sull'utile netto, pari a 134,6 milioni di CHF, il calo delle vendite di elettricità, i prezzi di mercato che hanno continuato a mantenersi bassi e gli accantonamenti straordinari per le nuove centrali.

Sfruttare nuove opportunità di mercato e modificare la struttura aziendale

L'obiettivo principale di BKW è e rimane un approvvigionamento elettrico sicuro ed ecologico dei suoi clienti. In vista del consolidamento della posizione di mercato del Gruppo BKW e tenuto conto della politica energetica del Consiglio federale, nell'esercizio in rassegna è stato dato il via all'attuazione della nuova strategia "BKW 2030". A questo proposito, in Svizzera è stato dato impulso a diversi progetti nel settore idroelettrico, mentre all'estero sono state acquisite alcune centrali elettriche per la produzione di energia da nuove fonti rinnovabili. Anche in futuro, gli investimenti nell'energia idroelettrica ed eolica continueranno a essere un punto fermo sia in Svizzera sia nei Paesi limitrofi. Con i ricavi provenienti dalla centrale nucleare di Mühleberg sarà co-finanziato questo potenziamento della produzione. I lavori per presentare la decisione di principio e di investimento entro la fine del 2013 per l'esercizio a lungo termine della CNM stanno procedendo come da scadenziario. Il programma di aumento della produttività e di riduzione dei costi, attuato a livello di Gruppo, è in corso.

Il modello di business dell'integrazione verticale ha dato buoni frutti anche in questo periodo di transizione ed è la base per cogliere le opportunità offerte da un mercato in rapida evoluzione. Oltre alla tradizionale attività di approvvigionamento energetico, a BKW si presenteranno nuovi sbocchi commerciali, non da ultimo a causa della sempre più complessa situazione dovuta alla crescente decentralizzazione della produzione da fonti rinnovabili e al continuo affinamento degli standard di efficienza energetica. In questo contesto BKW avrà la possibilità di offrire soluzioni innovative e modernizzerà la sua rete e le relative attività di installazione. Per fronteggiare con successo la nuova situazione di mercato all'insegna della flessibilità, il Gruppo BKW ha dato il via a una ristrutturazione organizzativa in linea con la nuova strategia "BKW 2030".

Previsioni

Per l'esercizio corrente, BKW non prevede grandi miglioramenti della difficile situazione di mercato, che continuerà a essere caratterizzata da un basso livello dei prezzi dell'energia e dalla compressione dei margini di guadagno sui mercati internazionali. Perciò, anche nell'esercizio 2013, il risultato operativo continuerà a risentire di questi fattori nonché delle direttive normative e del rafforzamento del franco svizzero. L'incremento di efficienza prodotto dall'avvio delle misure di riduzione dei costi non si farà ancora interamente sentire. Tenendo conto di tutti questi fattori, BKW si attende un margine operativo ante ammortamenti e svalutazioni (EBITDA) e un utile netto in linea con i valori contabilizzati nell'esercizio 2012.

Andamento dell'azionariato e nomina in Consiglio di amministrazione Lo scorso anno il numero di azionisti BKW è sceso, passando da 8 650 a circa 8 400. Per il periodo fino all'assemblea generale 2015, l'assemblea generale ha nominato nel CdA Roger Baillod, come successore dell'uscente Ueli Dietiker. Con la sua pluriennale esperienza di finanza a livello internazionale, Baillod coadiuverà il CdA contribuendo a rafforzare ulteriormente la posizione dell'azienda sul mercato.

La relazione annuale e il rendiconto finanziario 2012 possono essere scaricati su: www.bkw-fmb.ch/annualreport12 www.bkw-fmb.ch/financialreport12

Le aspettative e le previsioni contenute in questo testo si basano su supposizioni e sono soggette a rischi e incertezze. I risultati effettivi possono differire dalle aspettative e dalle previsioni qui esposte. Il testo è pubblicato in italiano, tedesco, francese e inglese. Fa fede l'originale in lingua tedesca.

Contatto:

Antonio Somavilla
info@bkw-fmb.ch
031 330 51 07



Weitere Meldungen: BKW Energie AG

Das könnte Sie auch interessieren: