Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Prevenzione: il consiglio ISPA del mese Stanchezza primaverile: meglio rinunciare al "doping con l'alcol"

    Losanna (ots) - Quando ritorna la primavera, si risveglia anche la gioia di vivere! Malgrado quest'opinione sia largamente diffusa, in questi primi giorni primaverili molte persone non si sentono affatto in piena forma. Esse soffrono di stanchezza primaverile. Ciò non è altro che la conseguenza dello sforzo fornito dall'organismo per adattarsi alla nuova stagione. Un metodo comunemente ammesso, anche se del tutto controproducente, per combattere la stanchezza che ci affligge in primavera è il "doping con l'alcol". Cercare di darsi una sferzata di energia con del vino frizzante o una birra nutriente provoca tutt'al più un effetto di breve durata, seguito da una debolezza ancora più forte. E' ciò che rammenta l'Istituto svizzero di prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) di Losanna, indicando inoltre metodi ben più sicuri ed efficaci.

    (ISPA) Da che mondo è mondo, gira la voce che l'alcol ridà vigore a chi è stanco. Dopo un bicchierino, ci si sente così stimolati e pronti a nuove imprese. E' facile quindi la tentazione, in questi giorni di apatia primaverile, di ricaricare le batterie tramite bevande alcoliche. Ma le teorie secondo le quali il consumo di alcol dà vigore e energia appartengono all'ambito dei miti e delle leggende. La spinta data dalla birra, dal vino o dalla grappa è di breve durata e fa solo l'effetto di una "sferzata", che svanisce rapidamente lasciando dietro di sé una stanchezza ancora più grande.

    Come ritrovare la forma?

    Che cosa possiamo fare per non lasciarci sopraffare completamente dalla stanchezza primaverile? L'ISPA rammenta alcuni trucchi semplici, grazie ai quali l'organismo viene sostenuto nel periodo d'adattamento alla primavera: un'alimentazione equilibrata, sonno a sufficienza (soprattutto prima di mezzanotte), la luce del sole, passeggiate regolari all'aria fresca e un'attività sportiva. Ciò rende dinamismo al corpo intorpidito dall'inverno, senza ricorrere al "doping con l'alcol".

ots Originaltext: SFA/ISPA
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Segretariato prevenzione e informazioni  
Tel. diretto:  +41/21/321'29'85
Fax                  +41/21/321'29'40
E-Mail:            dayer@sfa-ispa.ch
Internet:         http://www.sfa-ispa.ch



Weitere Meldungen: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Das könnte Sie auch interessieren: