BSI SA

Suoni d'acqua al Lago di Cadagno - Val Piora: Un evento musicale unico in occasione dell'anno internazionale dell'acqua dolce.

2 Dokumente

Indicazioni: Tutte le informazioni dettagliate relative
                    all'organizzazione dell'evento e la presentazione
                    dell'orchestra dell'Insubria sono contenute,
                    rispettivamente nei documenti in pdf    
                    "SchedaTecnicaCadagno" e "OrchestraInsubria",
                    all'interno del nostro sito www.newsaktuell.ch   ; ;

    Bellinzona (ots) - Il 2003, proclamato dall'ONU "Anno internazionale dell'acqua dolce", sarà festeggiato sabato 2 agosto 2003 a 1900 metri s/m nella piana di Piora-Cadagno. Per l'occasione è stata chiamata l'Orchestra dell'Insubria che diretta dal maestro Marc Andreae eseguirà il concerto sinfonico "Suoni d'acqua al Lago di Cadagno". Un ricco programma completerà, in un decoro naturale unico, l'esecuzione musicale.

    L'Associazione "Tra confine e cielo" con il supporto del Dipartimento del territorio, del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport, della Banca del Gottardo e della Fondazione del Centro Biologia Alpina di Piora vuole celebrare l'anno internazionale dell'acqua dolce, che cade nell'anno del bicentenario del Cantone Ticino, e presenta oggi il programma che caratterizzerà la giornata alla quale parteciperanno pure i Consiglieri di Stato ticinesi Marco Borradori e Gabriele Gendotti.

    Programma della giornata di sabato 2 agosto 2003

    07.30              inizio trasporti in funicolare e bus navetta
                          (corse in continuità)
    08.30-13.00    apertura percorso didattico
    10.00-13.00    suoni dei corni delle Alpi
    14.00-15.00    concerto dell'Orchestra dell'Insubria
    19.00              ultima corsa in funicolare e bus navetta di ritorno

    Prezzo del trasporto: fr. 10.- A/R  
                                        fr.  5.- A/R per bambini

    Informazioni sulla salita in quota - destinazione Cadagno

    La strada che collega Altanca alla diga del Ritom e a Cadagno verrà chiusa al traffico. Posteggi sono previsti alla stazione di partenza della funicolare a Piotta e all'aeroporto. Sarà possibile salire in funicolare oppure con bus navetta. Dalla stazione di arrivo della funicolare bisogna procedere a piedi: 1 ora di marcia su una bella strada sterrata per giungere in quota a Cadagno.

    Percorso didattico

    Il percorso fra il Lago Ritom e l'alpe di Cadagno sarà animato da sei soste naturalistiche, storiche e di economia alpestre:

    1.  Diga del Ritom - informazioni sull'energia idroelettrica della
          Svizzera italiana;

    2.  Lago Ritom - panoramica storica sulla Val Piora;

    3.  La Motta - la storia geologica di Piora attraverso l'erosione
          di un antico mare;

    4.  La bolla di Cadagno - l'archivio naturalistico della torbiera
          di Cadagno;

    5.  Centro Biologia Alpina di Piora - a 2000 m con moderni
          laboratori di ricerca;

    6.  Alpe di Piora - con il suo formaggio (260 mucche lattifere e
          una produzione di 2.700 forme di formaggio per stagione    
          alpestre.

    Suono dei corni delle Alpi

    Durante la salita a piedi dei partecipanti - verso Cadagno - il Gruppo ticinese corno delle Alpi farà risuonare le sue note nell'ampia valle. Il gruppo si esibirà nuovamente nella stupenda conca naturale di Cadagno dopo il concerto dell'Orchestra dell'Insubria.

    Concerto dell'Orchestra dell'Insubria

    Grazie alla disponibilità della "Corporazione dei Boggesi dell'alpe di Piora" e del Comune di Quinto, tutti gli amanti della montagna e della musica avranno l'opportunità di vivere un'esperienza unica. La magnifica arena naturale che attornia il Lago di Cadagno permetterà agli ospiti di distendersi per gustare il loro picnic e di godersi l'evento musicale. Per l'occasione sulle rive di quest'ultimo è stato montato un palcoscenico dove, nel pomeriggio, l'Orchestra dell'Insubria - diretta dal Maestro Marc Andreae - terrà un concerto. Gli oltre 50 giovani musicisti professionisti, tutti provenienti dalla Regio Insubrica, eseguiranno brani ispirati al tema dell'acqua dolce.

    Escursioni e trekking

    Agli amanti della montagna che vorranno effettuare gite nella zona fra il Lucomagno e il Passo del San Gottardo, verrà offerta l'opportunità di partecipare a tre differenti escursioni guidate, della durata di uno o più giorni e con diversi gradi di difficoltà. Per tutti il punto d'arrivo sarà il palcoscenico naturale del concerto al Lago di Cadagno.

    Escursione di 1 giorno (sabato 2 agosto)

    4h 30: Airolo (Madrano) - Bocchetta di Féisc - Ritom - Cadagno.

    Il percorso non comporta nessuna difficoltà particolare e quindi si adatta a tutti gli escursionisti.

    Termine per l'iscrizione: 25 luglio 2003 presso Leventina Turismo (dettagli vedi l'opuscolo).

    Trekking escursionistico di 3 giorni (venerd" 1 agosto - domenica 3 agosto)

    1° giorno Passo del Lucomagno - Döttra - Val di Campo - lago Retico - Bovarina

    2° giorno salita a Cadagno - capanna Cadlimo;

    3° giorno creste della Valle di Cadlimo e della Val Piora - Passo del Lucomagno.

    Termine per l'iscrizione: 18 luglio 2003 a Daniele Sanna e Moreno Moreni (dettagli vedi l'opuscolo).

    Trekking alpinistico di 5 giorni (sabato 2 agosto - mercoled" 6 agosto)

    1° giorno Passo del Lucomagno - Val Termine - Schenadui (2678 m) - Lago di Cadagno - capanna Cadlimo;

    2° giorno Piz Borel (2951 m) - Passo Oberalp - trasferta in minibus a Göscheneralp - capanna Damma;

    3° giorno Dammastock (3630 m) - Göscheneralp - trasferta al Passo del Furka;

    4° giorno Gross Muttenhorn (3089 m) - Gross Leckihorn (3066 m) - capanna Rotondo;

    5° giorno Witenwasserenstock (3082 m) - Pizzo Chüebodenhorn - Passo Manegorio - Laghetto delle Pigne - Cruina e rientro.

    Termine per l'iscrizione: 18 luglio 2003 a Aldo Verzaroli e Geo Weit (dettagli vedi l'opuscolo).

    Regione di Piora

    La regione di Piora è considerata una delle culle della limnologia (lo studio delle acque dolci) per il suo eccezionale patrimonio idrico. Per questo motivo la regione è studiata da oltre due secoli da naturalisti e ricercatori in idrologia, microbiologia, botanica, zoologia, geologia, agronomia ed economia alpestre. Il comprensorio della Val Piora che si estende dal San Gottardo al Lucomagno è particolarmente ricco d'acqua: 21 laghi, 58 corsi d'acqua, 28 stagni e 14 bolle.

    Allo scopo di incentivare le attività didattico-scientifiche di livello universitario, lo Stato del Cantone Ticino, in collaborazione con le Università di Ginevra e Zurigo, si è fatto promotore della realizzazione del Centro di Biologia Alpina.

ots Originaltext: Banca del Gottardo
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Comitato d'organizzazione Associazione trekking
"Tra confine e cielo"
Tel.        +41/79/635'37'51
Fax         +41/91/923'94'33
E-Mail: cadagno.concert@gottardo.com

    Quale supporto informativo dell'evento è stato pubblicato un
opuscolo nelle lingue italiano e tedesco disponibile presso Ticino
Turismo, Bellinzona e Leventina Turismo, Airolo

Ticino turismo
Tel.      +41/91/825'70'56
E-Mail: info@ticino-tourism.ch  

Leventina turismo
Tel.      +41/91/869'15'33
E-Mail: info@leventinaturismo.ch

Sponsor prinipale:      - Banca del Gottardo

Co-Sponsor:                 - Cicco d'Oro
                                  - Funicolare Regione Ritom-Piora

Media Sponsor:            - La Regione Ticino

Patrocinio:                 - Repubblica e Cantone del Ticino
                                  - Swiss Los



Weitere Meldungen: BSI SA

Das könnte Sie auch interessieren: