Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Test pneumatici del TCS: valutate 33 gomme estive

Test pneumatici del TCS: valutate 33 gomme estive
Test pneumatici estivi 2014

Ein Dokument

Bern (ots) - Con i suoi partner internazionali, il TCS ha sottoposto 33 pneumatici estivi a un rigoroso esame. Si tratta di 16 gomme delle dimensioni 175/65 R14 82T e di 17 delle dimensioni 195/65 R15 91V. La qualità e le prestazioni dei pneumatici sono state sottoposte in 13 discipline. Risultato: 13 prodotti sono stati classificati come "molto raccomandati" e 14 come "raccomandati".

Nel quotidiano, le gomme devono essere efficienti sia su fondo stradale asciutto, sia sul bagnato. Affinché i consumatori, prima dell'acquisto, possano farsi un'idea sulla qualità dei pneumatici estivi, il TCS ha sottoposto a un test approfondito 33 prodotti diversi. I produttori di pneumatici devono tener conto dei seguenti criteri: caratteristica del fondo stradale, condizioni atmosferiche, stile di guida, economicità ed ecologia. Inoltre, la composizione della mescola, la costruzione della struttura e la definizione del profilo sono importanti aspetti di qualità. I buoni pneumatici si distinguono per essere conformi a tutte queste esigenze e per prestazioni costanti di alto livello.

Dimensione 175/65 R14

La dimensione 175/65 R14 82T è idonea per piccole vetture come: Opel Corsa, Renault Twingo o Toyota Yaris. Dei 16 pneumatici testati, sei sono "molto raccomandati", ossia quelli delle marche Continental, Hankook, Pirelli, Bridgestone, Falken e Nokian. Causa lievi lacune, sei pneumatici hanno subito una deduzione nella valutazione generale; quindi le gomme Firestone, Michelin, Barum, Vredestein, Goodyear e Semperit sono state classificate come "raccomandate". Mentre per prestazioni carenti su fondo stradale asciutto e bagnato, il prodotto Avon ZT5 ha ottenuto solo la menzione "raccomandato con riserva". "Non raccomandati" sono risultati i prodotti di Debicò, Kormoran e Kleber, insufficienti sul bagnato.

Dimensione 195/65 R15

Dei 17 pneumatici esaminati: Goodyear, Dunlop, Hankook, Fulda, Nokian, Pirelli e Vredestein sono stati valutati "molto raccomandati". Per piccole lacune sul bagnato, le gomme Semperit, Kumho e Michelin sono classificate "raccomandate", come i prodotti di Yokohama, Bridgestone e Continental malgrado piccole mancanze sulla durata. Il copertone Nexen N blue HD non ha tenuto il passo dei migliori nell'usura e sul bagnato; stesso discorso per la gomma High Performer Sport HS3 con lacune anche sull'asciutto. Dagli approfonditi test è emerso un quadro rallegrante; tuttavia, vi sono anche note meno positive: Apollo Alcan 4G è "raccomandato con riserva", per non aver superato il test di velocità, in conformità alle accresciute esigenze fissate dai responsabili del test. "Non raccomandato" è il pneumatico Federal Formosa FD 2 per prestazioni insufficienti su fondo stradale bagnato.

Come si è svolto il test?

Gli specialisti del TCS hanno testato e valutato con prove pratiche il comportamento dei pneumatici su varie situazioni stradali con fondo asciutto e bagnato. È inoltre stato esaminato il comportamento delle gomme sulla rumorosità, consumo di carburante, usura, velocità e durata.

Info-guida del TCS "Pneumatici estivi 2014"

Nella nuova info-guida "Pneumatici estivi 2014", disponibile da inizio aprile in versione stampata, sono pubblicati i test attuali e interessanti informazioni generali. I risultati completi del test sulle gomme estive e invernali sono disponibili nella TCS-App per l'iPhone delle generazioni 3G, 3GS, 4 e 5, iPod Touch e iPad. Il consumatore può consultare in ogni momento anche i test sui pneumatici degli ultimi tre anni. Oltre ai risultati del test è disponibile anche una funzione di ricerca in grado di fornire una panoramica di gomme delle dimensioni desiderate. Inoltre, la rubrica "Domande e Risposte" dà ragguagli a quesiti riguardanti i pneumatici. L'applicazione è disponibile gratuitamente per soci e non soci del TCS; può essere scaricata dall'Apple Store. Dalla fine di marzo, le informazioni sono disponibili in tedesco, francese, italiano e inglese.

Perché occorrono i pneumatici estivi?

I pneumatici estivi si differenziano da quelli invernali non solo per la struttura del profilo, ma anche per la mescola della gomma. Quest'ultima, nei pneumatici estivi, deve garantire un'ottima aderenza anche a temperature elevate. A basse temperature, la gomma estiva è inadeguata perché non è in grado di fornire prestazioni ottimali, poiché la sua mescola s'indurisce e perde elasticità. Per motivi di sicurezza, il TCS consiglia per le gomme estive un profilo minimo di 3 mm. Si consiglia di non esaurire le gomme invernali in estate. Dal profilo della sicurezza e dell'economicità, le gomme per tutte le stagioni non forniscono ottime garanzie, né in estate, né in inverno.

Consigli per l'acquisto

Prima di recarsi da un gommista o in un garage, conviene assolutamente consultare i risultati del test sui pneumatici del TCS. Chi vuole viaggiare con gomme sicure, alla luce del test del TCS, sceglie in precedenza un prodotto adeguato alle sue esigenze. Con un pneumatico "molto raccomandato" o "raccomandato" si è sicuri di acquistare un prodotto di qualità.

Sulla homepage del TCS (www.pneumatici.tcs.ch) è possibile consultare gli attuali test e quelli precedenti. Non da ultimo, una volta scelti i pneumatici, conviene richiedere due o tre offerte presso diversi venditori come gommisti, garage, ecc., tenendo conto anche dei costi accessori (montaggio, bilanciamento, smaltimento) e dell'IVA.

È importante che i prodotti offerti siano identici (non paragonare pneumatici sconosciuti con quelli di marca). Lo sconto da solo non è decisivo, bensì il prezzo finale effettivo, compresi tutti i costi accessori e le prestazioni di servizio.

Etichetta per i pneumatici

L'Unione europea ha riconosciuto l'importanza dei pneumatici per veicoli e, da novembre 2012, ha prescritto un'informazione esauriente a tutela dei consumatori. In questo modo l'acquirente ha la possibilità di aggiornarsi esaustivamente sulle caratteristiche quali: la sicurezza in caso di frenata su carreggiata bagnata, la resistenza al rotolamento e la rumorosità di un pneumatico. Dal punto di vista del TCS, questi tre criteri costituiscono un primo importante punto di riferimento per una scelta avveduta. Per ottenere una valutazione completa, è tuttavia indispensabile che un pneumatico sia testato in tutte le sue caratteristiche. Di conseguenza, con la presente info-guida sui pneumatici estivi, i prodotti sono stati testati in conformità a 13 caratteristiche e i risultati riassunti in modo chiaro.

Contatto:

Renato Gazzola, portavoce del TCS, 079 686 08 80,
renato.gazzola@tcs.ch

Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.
I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.

I risultati complessivi dell'analisi possono essere scaricati
all'indirizzo www.pressetcs.ch.



Weitere Meldungen: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Das könnte Sie auch interessieren: