Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Come "essere visti e vederci bene" nel traffico

Bern (ots) - "Essere visti e vederci bene": è il motto della Giornata nazionale della luce, in programma il 15 novembre. Per l'occasione, controllo gratuito dei fari e della vista presso alcune sezioni del TCS.

Il TCS ricorda agli utenti della strada che con le giornate più corte e le condizioni meteorologiche di questa stagione le condizioni di visibilità si riducono. Per la sicurezza generale è importante vedere bene, mantenere vetri puliti, fari regolati e accesi di giorno. Con la campagna "Essere visti e vederci bene", il TCS consiglia alcuni semplici gesti che possono salvare la vita.

L'importanza di vedere chiaramente La capacità visiva è un aspetto fondamentale ed è dunque importante sottoporsi regolarmente a un controllo. Nell'ambito di questa giornata alcune sezioni del TCS, in collaborazione con gli ottici, organizzano gratuitamente un controllo della vista o consegnano un buono per un test. La fatica, l'età e la guida notturna sono fattori che alterano la vista e che vanno tenuti in considerazione.

Parabrezza e vetri (interni e esterni) puliti influiscono considerevolmente sulla visibilità, soprattutto al crepuscolo e di notte. Si consiglia anche di controllare le spazzole dei tergicristalli e pulire i retrovisori che vanno regolati a puntino in quanto importanti nei sorpassi. I fari, puliti e ben regolati, sono i più preziosi alleati in caso di scarsa visibilità. Durante il mese di novembre, alcune Sezioni del TCS organizzano in collaborazione con la Polizia e la Patrouille tcs delle azioni di prevenzione sulle strade, durante le quali sarà possibile far controllare gratuitamente i fari delle automobili.

Essere visti per maggiore sicurezza I fari accesi permettono di vedere meglio, ma anche d'essere visti meglio e tempestivamente dagli altri utenti, in particolare quando il sole è basso all'orizzonte, inoltre è possibile calcolare meglio le distanze. Il TCS invita a viaggiare sempre con i fari anabbaglianti accesi: tale suggerimento è d'altronde obbligatorio in molti Paesi europei, soprattutto in autunno e inverno (vedi cartina allegata). In Svizzera, c'è un netto miglioramento: secondo l'Ufficio prevenzione infortuni upi, nel 2011, il 62% dei veicoli viaggiava con i fari accesi di giorno, contro l'11% nel 2001.

Contatto:

Renato Gazzola, portavoce del TCS, 079 686 08 80,
renato.gazzola@tcs.ch

Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.

I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.



Weitere Meldungen: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Das könnte Sie auch interessieren: