Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: Messa fuori corso di monete circolanti

      Berna (ots) - 26 nov 2003 (DFF) Le monete da cinque franchi con
leggenda sul contorno in incavo nonché le monete da 10 e 20
centesimi in nickel puro (magnetico) verranno messe fuori corso con
effetto al 1° gennaio 2004. Fino al 31 dicembre 2006 tali monete
possono essere ritirate al loro valore nominale dalla Banca
nazionale svizzera, dalla Posta svizzera e dalle Ferrovie federali
svizzere.

    Nel mese di maggio del 1993 è apparsa, dapprima in Ticino poi in tutta la Svizzera, una grande quantità di monete da cinque franchi falsificate. Al riguardo si trattava esclusivamente dei cinque franchi con leggenda sul contorno in incavo. Come contromisura nel 1994 si è deciso di sostituire tutti i cinque franchi con leggenda sul contorno in incavo con quelli con contorni in rilievo. Questa procedura di fabbricazione è molto più complicata e migliora pertanto la sicurezza contro le falsificazioni delle monete da cinque franchi. Nel frattempo una gran parte delle monete con leggenda sul contorno in incavo è già stata sostituita. Se questa misura adempie l'obiettivo previsto in origine, vale a dire l'aumento della sicurezza contro le falsificazioni, i pezzi rimasti in circolazione devono tuttavia essere ripresi e messi fuori corso. Si tratta dei cinque franchi emessi negli anni 1985 - 1993.

    Dal 1881 al 1939 sono state coniate in un primo tempo, in nickel puro, solo le monete da 20 centesimi e in seguito anche quelle da cinque e 10 centesimi. Le monete da cinque centesimi sono state messe fuori corso già con effetto al 1° gennaio 1984 con il passaggio alla lega in cuproalluminio. Le monete da 10 e 20 centesimi rimangono invece in corso e, se pur in numero limitato, sono usate nel traffico dei pagamenti. A causa della loro lega differente, queste monete non sono riconosciute dagli apparecchi automatici. Le monete da 20 centesimi degli anni 188-1983 e quelle da 10 centesimi degli anni 1932-1939 sono messe fuori corso.

Informazioni: Hanspeter Koch, swissmint, tel.: 031 322 61 73

Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch



Weitere Meldungen: Eidg. Finanz Departement (EFD)

Das könnte Sie auch interessieren: