mondoBIOTECH AG

Il World Economic Forum annuncia che Mondobiotech appartiene alla lista dei "Technology Pioneer" selezionati per il 2008

    Basilea/Svizzera (ots) - In data odierna, il World Economic Forum ha comunicato la lista delle 39 aziende dotate di maggiore vision e selezionate come Technology Pioneer 2008. Tra di esse figura Mondobiotech. I Technology Pioneer del 2008 sono stati nominati da specialisti di fama mondiale, esperti nel settore dell'innovazione tecnologica e provenienti da società appartenenti ai seguenti settori: venture capital, società di tecnologie, accademia e comunicazione. La selezione finale fra queste 273 società nominate è stata effettuata da una giuria scelta e designata dal World Economic Forum. I Technology Pioneer 2008 sono invitati a partecipare al summit annuale del World Economic Forum, che si svolgerà a Davos, dal 23 al 27 gennaio 2008, e alla riunione annuale dei Nuovi Campioni, che avrà luogo a Tianjin (Cina), dal 25 al 27 settembre 2008.

    Uno dei Technology Pioneer del 2008 è dunque Mondobiotech, una società indipendente di ricerca nel settore delle biotecnologie, specializzata nello sviluppo di medicamenti per la cura delle malattie rare e mortali. Questa società è riuscita a sviluppare peptidi di origine umana per curare i pazienti colpiti dalle malattie cosiddette "orfane". Il suo successo è conseguente al singolare metodo di ricerca e sviluppo, che permette di accedere al know-how scientifico mondiale.

    "Essere stati selezionati dal World Economic Forum come Technology Pioneer 2008 è un immenso onore per Mondobiotech ed una importante validation del nostro unico business model" ha dichiarato Fabio Cavalli, CEO di Mondobiotech. "Siamo particolarmente soddisfatti di essere stati selezionati poiché è la prima volta che una società svizzera attiva nel settore delle biotecnologie riceve questo prestigioso riconoscimento internazionale. Questo premio ci incoraggia a proseguire nella stessa missione, che è quella di portare delle reali innovazioni al sistema dell'Healthcare mondiale grazie a nuovi rimedi per un sempre crescente numero di malattie rare, che ammontano oggi a 7000".

    Technology Pioneer sono aziende che hanno saputo sviluppare e mettere in atto tecnologie rivoluzionarie o innovative nei campi dell'energia, delle scienze della vita, della salute o dell'informazione. Per essere selezionata come Technology Pioneer, l'azienda deve essere coinvolta nello sviluppo di innovazioni tecnologiche che possono cambiare il mondo  e mostrare un potenziale di impatto a lungo termine sull'economia e sulla società. Deve inoltre dimostrare una leadership innovativa e promettente, dimostrare di essere un leader consolidato di mercato e la sua tecnologia deve essere validata.

    Fra i precedenti Technology Pioneer figurano Business Objects, Cambridge Silicon Radio, Corel Corporation, Encore Software, Google, Mozilla Corporation e Napster.

    I prodotti e servizi di queste aziende comprendono soluzioni di gestione dell'identità su Internet, comprensione del codice genetico di un individuo, cardiochirurgia robotizzata, soluzioni e materiali per diminuire l'inquinamento, telediagnosi a basso costo, interfaccia virtuale, progetti wiki e monitoraggio strategico di prossima generazione.

    Tra i 39 Technology Pioneer 2008, 23 sono aziende basate negli Stati Uniti, tre sono originarie di Israele o del Regno Unito e due della Svezia e della Svizzera. Il Canada, la Francia, la Germania, l'India, i Paesi Bassi e la Russia partecipano con un'azienda ciascuno. I Technology Pioneer sono nominati in tre grandi categorie: Energia/Ambiente, Biotecnologie/Salute e Tecnologie dell'informazione.

    Per conoscere la lista completa dei Pionieri Tecnologici e consultare le interviste realizzate con i loro CEO: http://www.weforum.org/techpioneers/2008.

    "Quest'anno il progetto Technology Pioneer del World Economic Forum ha ricevuto un numero record di candidature provenienti da imprese di tutto il mondo. La selezione è stata pertanto molto concorrenziale e siamo veramente felici di avere una comunità pronta a servirsi dell'innovazione e della tecnologia per rivoluzionare l'andamento della società e dell'economia e questo in uno spirito altamente collaborativo. Non vediamo l'ora di aprire le fila dell'World Economic Forum alla promozione dei  Technology Pioneer 2008 e aspettiamo con impazienza di raccogliere i frutti della loro collaborazione" ha dichiarato Peter Torreele, Direttore Generale del Forum economico mondiale.

    I criteri di selezione sono i seguenti:

    1) Innovazione. La tecnologia dell'azienda deve essere realmente innovativa. Una nuova versione o una nuova formula per una soluzione tecnologica già ben assestata non è considerata come un'innovazione. L'innovazione deve essere recente (non più di due anni) e l'azienda deve investire massicciamente in R&S.

    2) Impatto potenziale. La tecnologia dell'azienda deve avere il potenziale per esercitare un sostanziale impatto a lungo termine sul futuro dell'economia e della società.

    3) Crescita e sostenibilità. L'azienda deve possedere una comprovata leadership di mercato a lungo termine e avere progetti concreti per il suo futuro sviluppo.

    4) Proof of Concept. L'azienda deve avere un prodotto sul mercato o possedere applicazioni pratiche della propria tecnologia. Le aziende in modo "stealth" e quelle le cui idee o i cui modelli non sono stati testati non sono eleggibili.

    5) Leadership. L'azienda deve avere una leadership innovativa e promettente che svolge un ruolo decisivo nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

    6) Status. Il concorso non è aperto alle aziende già membri del World Economic Forum. Questo criterio vale per tutte le società collegate: le filali controllate di grandi società non sono pertanto eleggibili.

    A proposito di Mondobiotech

    Mondobiotech AG è una società privata attiva nel settore delle biotecnologie, fondata nel 2001, con sede in Svizzera. È specializzata nella ricerca di medicamenti per la cura delle malattie rare mortali. Mondobiotech dispone attualmente di 30 prodotti in sviluppo per la cura di 30 malattie e mette in opera una strategia diretta a identificare i potenziali trattamenti per un gran numero di altre patologie rare. Il suo principale prodotto, Aviptadil, per il trattamento dell'Ipertensione Polmonare Arteriosa, è stato dato in licenza a Biogen Idec. Un altro prodotto, l'Interferone Gamma, per il trattamento della Fibrosi Polmonare Idiopatica, è stato licenziato a Intermune Inc. Sia in Europa sia negli Stati Uniti Mondobiotech ha ottenuto per Aviptadil, cinque Orphan Medical Product Designations, l'ultima delle quali le è stata concessa in Europa nell'ottobre 2007 per il trattamento della Sarcoidosis.

    A proposito del World Economic Forum

    Il World Economiy Forum è un'organizzazione internazionale indipendente volta a migliorare il mondo invitando leader in alleanze a definire agende globali, regionali e industriali.

    Istituito come una fondazione nel 1971, con sede a Ginevra, il World Economic Forum è un'organizzazione neutra, senza scopo di lucro e non è legata ad interessi politici, partigiani o nazionali. (www.weforum.org)

Note alle redazioni:

- Per conoscere la lista completa dei Pionieri Tecnologici e leggere le interviste realizzate con i loro CEO, consultate la pagina http://www.weforum.org/techpioneers/2008 .

- Per ulteriori informazioni contattate: tech.pioneers@weforum.org.

- Per scaricare le interviste ad alta risoluzione (qualità stampa) dei CEO delle aziende selezionate: http://www.pbase.com/forumweb/techpioneers2008

- Per nominare un'azienda Technology Pioneer 2009: www.weforum.org/pdf/techpioneers/nomination_form_2008.pdf (scadenza candidatura: maggio 2008).

ots Originaltext: Mondobiotech AG
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Mondobiotech AG
Tel.:        +41 (0) 840 200 027
E-Mail:    media@mondobiotech.com
Internet: http://www.mondobiotech.com



Plus de communiques: mondoBIOTECH AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: