homegate AG

Indice degli affitti homegate.ch: A luglio 2016 i canoni di locazione offerti hanno registrato nuovamente una flessione

Indice degli affitti homegate.ch: A luglio 2016 i canoni di locazione offerti hanno registrato nuovamente una flessione
indice degli affitti homegate.ch luglio 2016 / Indice degli affitti homegate.ch: A luglio 2016 i canoni di locazione offerti hanno registrato nuovamente una flessione / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100010892?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi... plus

Un document

Zurigo (ots) - Nel mese di luglio 2016, i canoni di locazione offerti in Svizzera registrano una flessione dello 0.18 percento. L'indice Svizzera si attesta a 113.7 punti. Rispetto allo stesso mese dello scorso anno, i canoni di locazione sono aumentati dello 0.18 percento. Nel Canton Zurigo i canoni di locazione offerti hanno segnato una riduzione dello 0.26 percento.

Retrospettiva indice degli affitti del primo semestre 2016

Stop dell'aumento dei canoni di locazione offerti :

L'indice dei canoni d'affitto homegate.ch Svizzera è rimasto fermo nel primo semestre 2016. Il livello di 113.9 punti segnato a fine giugno è pari a quello di inizio anno. Il tendenziale indebolimento della crescita dei canoni d'affitto era già stato osservato nel 2015. L'anno scorso, i canoni di locazione hanno registrato soltanto un aumento dello 0.6 percento. Questa evoluzione si contrappone alla fase di crescita stabile che ha caratterizzato il periodo 2009-2014, durante il quale i canoni d'affitto hanno raggiunto valori sempre più elevati, con un tasso di crescita del 2.1 percento all'anno.

Situazione oscillante attorno all'equilibrio del mercato :

La crescita dei canoni di locazione fino alla fine del 2014 è stata espressione di un persistente eccesso di domanda nel mercato delle abitazioni. La solida situazione congiunturale ha portato con sé un'elevata immigrazione netta, che non è stata compensata interamente dal numero di abitazioni di nuova costruzione. Nel gennaio del 2015, la soppressione del tasso di cambio minimo dell'euro ha portato a un rallentamento nello sviluppo economico e l'immigrazione ha subito una progressiva riduzione. Dato che, tuttavia, la nuova costruzione di alloggi in affitto è rimasta più o meno la stessa, l'eccesso di domanda si è ridotto e, in alcune regioni, si è trasformato persino in un eccesso di offerta. Queste variazioni si esprimono in un movimento laterale dei canoni di locazione, con alcuni casi di flessione.

Previsti ulteriori movimenti laterali :

Da febbraio, i canoni di locazione sono in leggero calo in tutta la Svizzera. Per il resto dell'anno prevediamo una lenta ripresa congiunturale e ci aspettiamo che i canoni d'affitto continueranno ad avere un movimento laterale. Nel complesso, per il 2016 prevediamo una crescita zero.

Variazioni nei Cantoni

A luglio 2016, l'indice dei canoni d'affitto «Svizzera» è sceso dello 0.18 percento. Rispetto allo stesso mese dello scorso anno, i canoni di locazione sono aumentati dello 0.18 percento. L'indice dei canoni d'affitto «Svizzera» si attesta a 113.7 punti.

Nel Canton Zurigo, i canoni d'affitto hanno segnato una riduzione, raggiungendo un livello dell'indice di 116.8 punti, che corrisponde a una riduzione dell'indice dello 0.26 percento. Anche i Cantoni Berna (-0.45 percento), Soletta (-0.18 percento), Argovia (-0.37 percento), Ticino (-0.45 percento), Ginevra e Vaud (-0.73 percento), registrano una leggera flessione nei canoni di locazione.

Nel Canton Basilea (Basilea Campagna e Basilea Città), i canoni di locazione sono rimasti invariati a un livello dell'indice di 111.3 punti rispetto al mese precedente.

Solo nei cantoni Lucerna (0.26 percento), San Gallo (0.36 percento) e Turgovia (0.18 percento) l'indice degli affitti ha fatto registrare un incremento.

Contatto:

Homegate SA
Pietro Izzi
Addetto stampa
Tel. +41 79 797 55 20
pietro.izzi@homegate.ch



Plus de communiques: homegate AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: