bonus.ch S.A.

bonus.ch: Picco di richieste d'offerta a seguito dell'annuncio di un aumento dei premi assicurativi per EGK

Losanna (ots) - La cassa malati EGK ha annunciato recentemente un aumento dei premi per l'assicurazione di base. L'aumento, deciso con l'accordo dell'Ufficio federale della sanità pubblica, sarà effettivo già il prossimo 1° maggio. Secondo il comunicato di EGK, gli aggiustamenti saranno «effettuati in modo mirato secondo il cantone» e il canton Vaud risulta essere il più colpito. Si prevede un rialzo medio dell'11%, che concernerà tutti i modelli assicurativi. Le ragioni di questo rialzo, secondo l'assicuratore, sono da ricercarsi nell'inaspettato aumento del numero di assicurati e nella necessità di mantenere il proprio tasso di riserve entro i limiti di legge.

Il portale di comparazione bonus.ch ha registrato quest'ultimo fine settimana un massiccio aumento delle richieste d'offerta alle casse malati da parte degli utenti, con un numero di richieste venti volte superiore in media, e ben quaranta volte superiore per le casse che propongono i premi più bassi. Un segnale chiaro da parte degli assicurati, i quali, trovandosi a far fronte ad aumenti di tariffe pesanti e imprevisti, reagiscono cercando attivamente alternative.

Come accade ogniqualvolta si annunci un aumento dei premi, gli assicurati hanno naturalmente la possibilità di disdire il proprio contratto di assicurazione e cambiare cassa. Nel caso di una disdetta per il 30 aprile, la scadenza è il 31 marzo 2012. Determinante per la validità della disdetta è la data alla quale l'assicuratore riceve la comunicazione: per questo motivo è indispensabile inviare la stessa, per raccomandata, una settimana circa prima della scadenza di fine marzo.

L'aumento dei premi annunciato da EGK è determinato dall'esigenza di garantire un tasso di riserve minimo richiesto per legge. Un dato che mostra una volta di più la necessità che l'assicurato sia a conoscenza del tasso di riserve di qualsiasi cassa malati. Una cassa che presenta un tasso di riserve vicino al minimo legale o al disotto di questo lascia prevedere uno scarso margine di manovra nel contenimento di eventuali aumenti di premi. È dunque di fondamentale importanza che gli assicurati tengano conto dell'informazione relativa al tasso di riserve al momento di scegliere una nuova cassa malati. Ed è proprio per questo motivo che bonus.ch presenta, nel proprio comparatore dei premi delle assicurazioni malattia, un indicatore che segnala la solidità finanziaria di ciascun assicuratore in funzione del proprio tasso di riserve. Attualmente, bonus.ch è l'unico portale di confronto online a proporre questo servizio.

Accesso alla panoramica dei premi con l'indicatore del tasso di 
riserve per ogni cassa malati:
http://www.bonus.ch/zrAL8WN.aspx 

Contatto:

bonus.ch SA
Patrick Ducret
Direttore
Avenue de Beaulieu 33
1004 Losanna
Tel.: +41/21/312'55'91
E-Mail: ducret@bonus.ch



Plus de communiques: bonus.ch S.A.

Ces informations peuvent également vous intéresser: