Allianz Suisse

Assicurazioni veicoli a motore: Allianz Suisse batte nettamente il mercato

    Zurigo (ots) - Anche nel 2007 il ramo assicurazioni veicoli a motore ha rappresentato uno dei pilastri della crescita di Allianz Suisse. Sebbene il mercato svizzero sia fortemente competitivo e caratterizzato da un'enorme pressione sui prezzi, Allianz Suisse è riuscita a conquistare ulteriori quote, consolidando cos" la sua posizione di assicuratore con il più alto tasso di crescita.

    Secondo le statistiche dell'Associazione Svizzera d'Assicurazioni (ASA), la percentuale media di crescita del ramo assicurazioni veicoli a motore è stata dell'1,3% circa nel 2007. La raccolta premi relativa all'assicurazione di responsabilità civile e casco, nonché agli altri rami veicoli, si è attestata sui 5330 milioni di franchi. Mentre su tutto il resto del mercato si registrava un andamento al ribasso, Allianz Suisse ha vissuto uno dei suoi anni migliori. Con un aumento della raccolta premi da 745 milioni di franchi (2006) a 800 milioni di franchi circa, il tasso di crescita 2007 è stato del 6,4%, ossia cinque volte più alto della media di mercato. Gran parte di questo successo è stato possibile grazie al lavoro svolto dalle 70 agenzie generali di Allianz Suisse e dai loro 1200 collaboratori esterni.

    Clienti soddisfatti

    "Siamo ottimamente posizionati in tutti i segmenti dei veicoli a motore", ha sottolineato il responsabile del comparto assicurazioni cose e patrimonio di Allianz Suisse, Manuel Kunz. "È chiaro che i clienti valutano positivamente il nostro rapporto qualità/prezzo, riconoscendo altres" la semplicità e rapidità delle nostre procedure nella gestione sinistri." I collaboratori del servizio esterno hanno abilmente sfruttato i vantaggi offerti dal prodotto modulare nonché da una politica dei prezzi commisurata al rischio per stipulare nuovi contratti. Ma le basi del successo erano state gettate già cinque anni fa secondo Kunz, quando Allianz ha introdotto un nuovo sistema di gestione monofase completamente automatizzato. Ciò ha consentito di contenere i costi e accelerare le operazioni, trasferendo i risparmi direttamente ai clienti. E con evidente successo, considerato che nel frattempo Allianz Suisse è diventata l'incontestato numero 3 del mercato svizzero, con una quota del 15% circa.

    Consolidare ulteriormente le vendite

    Per l'anno in corso Allianz Suisse prevede una crescita "leggermente superiore alla media di mercato", tra il 2 e il 3%. "La concorrenza è forte. Ma anche in un mercato cos" competitivo, per noi la soddisfazione del cliente resta in primo piano", ha sottolineato il Direttore Vendite Roland Rykart. Secondo Rykart, dovrà innanzitutto essere potenziato il servizio esterno, senza per questo trascurare altri canali di vendita, come la distribuzione diretta via Internet, che Allianz Suisse intende proporre per il secondo semestre, o l'ampliamento della rete di convenzioni con il settore auto, dove Allianz Suisse può già contare su partner consolidati quali Emil Frey SA e altri importatori svizzeri.

    Nota per le redazioni: Allianz Suisse presenterà i risultati dell'esercizio 2007 il 12 marzo alle ore 10:30 in occasione della conferenza stampa sul bilancio.

ots Originaltext: Allianz Suisse
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Comunicazione aziendale Allianz Suisse
E-Mail: press@allianz-suisse.ch

Hansjörg Leibundgut
Tel.:    +41/58/358'88'01
E-Mail: hansjoerg.leibundgut@allianz-suisse.ch

Bernd de Wall
Tel.:    +41/58/358'84'14
E-Mail: bernd.dewall@allianz-suisse.ch



Plus de communiques: Allianz Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: