SIX Group

Rendiconto annuale 2004: Esercizio positivo per il Telekurs Group

    Zurigo (ots) - Il Telekurs Group, società di servizi operante su scala internazionale in particolare nel settore delle transazioni di pagamento tramite carte, dei sistemi di pagamento elettronici e delle informazioni finanziarie internazionali si lascia alle spalle un esercizio coronato complessivamente da successo. Pur accusando una flessione del 5% della cifra d'affari, il Gruppo nel 2004 ha comunque conseguito un utile operativo prima di interessi e imposte di 54,1 (53,4) milioni di franchi lievemente superiore a quello precedente. L'utile d'esercizio del Gruppo si attesta quindi a 58,9 (67,5) milioni di franchi e comprende l'utile contabile straordinario conseguito con la vendita del comparto Document Services non più parte dell'attività principale. Nell'esercizio precedente, l'utile straordinario ottenuto con la vendita delle azioni Fininfo aveva inciso positivamente sull'andamento finanziario. Il Consiglio di Amministrazione propone all'Assemblea generale di distribuire un dividendo invariato di 550 Fr. per azione.

    I volumi dei servizi principali hanno segnato un progresso soddisfacente. La focalizzazione sull'attività principale e le significative diminuzioni di prezzo hanno causato il calo del 5% ca. dei ricavi operativi consolidati rispetto allo scorso esercizio che si sono assestati a 689,1 (726,8) milioni; tuttavia grazie alla riduzione dei costi operativi di 38,4 milioni di franchi a 635 milioni, si è conseguito un utile operativo leggermente superiore rispetto all'anno precedente.

    Nei settori di attività Card-based Payment Systems (387,1 milioni di franchi) ed Electronic Payment Systems (43,4 milioni di franchi), da un lato, sono state concesse sostanziali riduzioni di prezzo e, dall'altro, la cessione dell'Issuing Processing delle carte di credito agli emittenti di carte, avviata tre anni orsono, ha nuovamente influito sul fatturato del 2004.

    Nel comparto Financial Information Services (225,2 milioni di franchi), la diminuzione della domanda e la fortissima pressione sui prezzi hanno condotto a una conseguente flessione della cifra d'affari. All'estero, fortunatamente, è stato possibile conseguire un aumento dei ricavi malgrado la difficile situazione di mercato.

    A fine 2004 l'organico ponderato del Telekurs Group era di 1800 collaboratori, un quarto dei quali circa impiegato presso le società affiliate estere. Il calo di 250 unità è riconducibile prevalentemente alla vendita del comparto Document Services e alla cessione dell'Issuing Processing agli emittenti di carte.

    Telekurs Multipay SA

    Telekurs Multipay ha consolidato la sua posizione di mercato nell'ambito dell'attività Acquiring in Svizzera. Nel settore delle carte di credito, le attività VISA che per la prima volta sono rientrate completamente nel computo della cifra d'affari hanno contribuito all'aumento sovraproporzionale delle transazioni che hanno raggiunto i 58,2 milioni (MasterCard e VISA) per un importo complessivo di 9 miliardi di franchi, di cui 6,9 miliardi di franchi generati con carte svizzere e 2,1 miliardi con carte estere. Nel settore delle carte di debito, con 4,2 milioni di carte Maestro svizzere nel nostro paese e all'estero sono stati eseguiti globalmente 157 milioni di pagamenti per un valore complessivo di 14,2 miliardi di franchi (+8,3%). In Svizzera, in questo ambito sono state effettuate 127 milioni di transazioni (+10,4%) nel commercio e 30 milioni (+5,2%) ai distributori automatici di carburante.

    Telekurs Card Solutions SA

    Telekurs Card Solutions, grazie alla sua focalizzazione a livello europeo sull'attività di Acquiring Processing e nuovi servizi, continua a presentare un andamento positivo. Quale maggiore Card Processor della Svizzera, lo scorso anno Telekurs Card Solutions ha elaborato complessivamente 381,7 milioni di transazioni con carte di debito, credito e carte prepagate, ossia 32,6 milioni di transazioni in più - pari a un aumento del 9,3% rispetto all'esercizio precedente. Nel comparto EFT/POS (incluso il rifornimento di carburante), il numero delle transazioni è cresciuto del 12,3%, raggiungendo i 235,2 milioni di transazioni. Il settore dei distributori automatici di denaro ha registrato un progresso del 4,9%, elevandosi a 146,5 milioni di transazioni. L'evoluzione delle vendite dei terminali EMV/ep2, in grado di elaborare sia le carte di pagamento a banda magnetica che le carte munite di chip EMV e di autorizzare gli importi d'acquisto in modalità online e offline, è stata estremamente positiva in particolare per le soluzioni monoposto (linea di prodotti "Epsys smash").

    Swiss Interbank Clearing SA

    SIC, il sistema di clearing in franchi svizzeri, nell'esercizio in rassegna ha elaborato circa 209 milioni di transazioni, ossia l'8,3% in più rispetto all'anno precedente. Con 813 000 operazioni di pagamento al giorno (+6%), la cifra d'affari media quotidiana si è attestata a 163 miliardi di franchi. In euroSIC, il sistema di clearing per i pagamenti in euro, in media sono state elaborate oltre 9 500 transazioni al giorno, ossia in totale 2,5 milioni di pagamenti all'anno, di cui 970 000 transfrontalieri. Nel settore di attività DTA (scambio di supporto di dati) e LSV (del sistema di addebitamento diretto) il volume delle transazioni ha evidenziato ancora una volta due tendenze opposte: nel DTA - in seguito alla sua prevista cessazione a fine 2005 e sostituzione tramite l'e-banking - il numero delle transazioni è calato a 56 milioni ossia del 11,3%, mentre il numero delle operazioni LSV è incrementato del 2,8% e ha raggiunto la soglia dei 38 milioni di pagamenti circa.

    PayNet (Schweiz) AG

    Fatto di particolare risalto nell'esercizio in rassegna è stato costituito dall'introduzione della fattura elettronica per privati. A fine 2004, 84 Banche e 16 emittenti di fatture con oltre un milione di clienti Internet Banking, proponevano già la fattura elettronica con PayNet. Nel segmento business to business, numerose società operanti in vari settori hanno optato per la partecipazione a PayNet. Al fine di accrescere l'attrattività di PayNet per gli emittenti di fatture, a metà 2004 si è deciso di offrire loro anche l'accesso ai clienti di yellowbill. In tal modo, per gli emittenti di fatture sarà sufficiente essere allacciati a PayNet per inviare le fatture elettroniche ai clienti bancari e postali.

    Telekurs Financial Information Ltd.

    Telekurs Financial è pervenuta a compensare dal punto di vista dei costi il calo del fatturato in Svizzera dovuto alla saturazione di mercato con conseguente pressione più marcata sui prezzi. Le società estere hanno evidenziato un'evoluzione positiva. A fine settembre, è stato possibile conseguire un incremento dei ricavi in particolare nei mercati anglosassoni e in Giappone. Nel frattempo, la costituzione della società affiliata in Francia procede speditamente. La seconda versione della nuova generazione di prodotti Display Telekurs iD dallo scorso anno dispone di ulteriori funzioni e un'offerta di dati ampliata. Valordata Feed (VDF) è stato arricchito con messaggi nel formato ISO-15022 che supportano il raffronto di informazioni provenienti da diverse fonti. Grazie all'aggiunta di diversi tipi di messaggi e di informazioni ulteriori, VDF fornisce tutte le informazioni atte all'identificazione, alla classificazione e all'automatizzazione di redditi da interessi che rientrano nella direttiva UE sulla tassazione degli interessi.

    Telekurs Services SA

    Telekurs Services gestisce uno dei centri di calcolo più all'avanguardia ed efficienti in Svizzera ed è il prestatario di servizi IT e Facility del Telekurs Group. Nel 2004, è stato posto l'accento sul processo di unificazione dei centri di calcolo come pure sulla vendita del comparto Document Services non più parte dell'attività principale. Dal 1° giugno 2004, Telekurs gestisce anche la soluzione bancaria integrata Avaloq per la Banca Linth. Il centro di calcolo di Zurigo che dispone di oltre 650 sistemi di server ca. vanta una prestazione Mainframe di circa 2 850 MIPS e, anche quest'anno ha raggiunto una disponibilità di sistema all'eccellente livello dell'anno precedente.

ots Originaltext: Telekurs Group
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Telekurs Group
Bernhard Wenger
Porte-parole
Hardturmstrasse 201
Case postale
CH-8021 Zurich
Tél.         +41/(0)44/279'22'20
Fax          +41/(0)44/279'23'36
E-Mail:    bernhard.wenger@telekurs.com
Internet: http://www.telekurs.com



Plus de communiques: SIX Group

Ces informations peuvent également vous intéresser: