hotelleriesuisse

hotelleriesuisse si dice soddisfatta del No all'iniziativa «Per un'economia verde»

Berna (ots) - hotelleriesuisse si rallegra del No all'iniziativa «Per un'economia verde» sottoposta oggi a votazione popolare. Il settore alberghiero svizzero ritiene che la legittima rivendicazione debba essere attuata con soluzioni praticabili, su base volontaria.

L'iniziativa «Per un'economia sostenibile ed efficiente in materia di gestione delle risorse («economia verde»)» lanciata dal partito dei Verdi postulava una riduzione di almeno due terzi dell'utilizzo di materie prime. A giusto titolo, nella giornata odierna il Popolo svizzero ha respinto questa iniziativa radicale e le sue rivendicazioni estreme ed anticompetitive. In linea generale hotelleriesuisse caldeggia uno sviluppo sostenibile per l'economia del turismo e per il settore ricettivo, che coniuga prestazioni economiche e senso di responsabilità ecologico e sociale. Va dunque da sé che anche in futuro la gestione sostenibile delle risorse servirà di norma per il ramo alberghiero. In quanto associazione di categoria, hotelleriesuisse si prefigge di sostenere i propri membri nell'ambito della sostenibilità con soluzioni attuabili, quali ad es. i corsi per contrastare il food waste, il programma di sostegno per la ventilazione energeticamente efficiente delle cucine e, non ultimo, la specializzazione «Sustainable living» della classificazione degli alberghi svizzeri.

No all'iniziativa AVSplus

hotelleriesuisse si dice soddisfatta del No odierno all'iniziativa AVSplus. Questa iniziativa non è adatta a risolvere tout court i massicci problemi strutturali di finanziamento provocati dallo svi-luppo demografico. L'accettazione dell'iniziativa si sarebbe soltanto tradotta in un aumento delle prestazioni AVS con conseguenti contributi e oneri finanziari maggiori per i datori di lavoro. Ol-tre a ciò avrebbero dovuto essere ridotte le prestazioni complementari delle persone con rendite basse.

Sì alla legge sulle attività informative

Il Sì alla revisionata legge sulle attività informative garantisce alla Svizzera maggiore sicurezza. In considerazione delle situazioni di minaccia, il turismo - e di conseguenza il settore alber-ghiero svizzero - beneficia di tutto ciò che rende il nostro Paese più sicuro.

Contatto:

hotelleriesuisse
Media Relations
Telefono: 031 370 41 40, E-Mail: media@hotelleriesuisse.ch



Plus de communiques: hotelleriesuisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: