MIGROS BANK

Esercizio positivo per la Banca Migros

Zürich (ots) - Nel 2012 la Banca Migros ha registrato un netto incremento del volume d'affari, beneficiando di un forte afflusso dei depositi a risparmio. I fondi della clientela sono saliti del 7,4% a 29,4 miliardi di CHF. Dallo scoppio della crisi finanziaria la Banca Migros ha dunque raccolto 7,6 miliardi di CHF. Anche i finanziamenti ipotecari hanno vissuto una crescita elevata. Il volume dei prestiti è progredito del 5,5% a 29,1 miliardi di CHF.

I proventi operativi sono migliorati dello 0,4% a 593 milioni di CHF, raggiungendo il livello più alto nella storia della Banca. Il risultato è ottimo se si considera l'aspra concorrenza sui prezzi e il basso livello dei tassi. L'utile lordo ha archiviato una leggera flessione dell'1,9% a 312 milioni di CHF.

In marzo la Banca Migros lancerà un'innovativa piattaforma per le ipoteche online. Per la prima volta i clienti potranno così stipulare nuovi contratti e riprendere mutui ipotecari in essere tramite Internet. Harald Nedwed, presidente della direzione generale, spiega: "La Banca Migros ha già riscosso importanti successi con il credito privato online. Puntiamo a questa leadership in Internet anche per i prestiti ipotecari." Dall'introduzione del credito privato online nel 2010 il volume è quasi raddoppiato e ha raggiunto 1,1 miliardi di CHF.

Il 15 febbraio la Banca Migros inaugurerà la nuova succursale di Losanna. Con le aperture di Yverdon e Buchs (SG) il numero delle sue sedi sale a 66 quest'anno.

Maggiori informazioni saranno rese note oggi dalla Banca Migros alla sua conferenza stampa sul bilancio, che si terrà alle ore 10 presso la SIX Swiss Exchange, Selnaustrasse 30, Zurigo.

Contatto:

Albert Steck, Public Relations Banca Migros
079 597 41 39, medien@bancamigros.ch



Plus de communiques: MIGROS BANK

Ces informations peuvent également vous intéresser: