Office fédéral de la culture

Rapporto conclusivo sull'efficacia di SUCCES CINEMA

    Berna (ots) - L'analisi dell'efficacia della promozione cinematografica legata al successo, meglio conosciuta come SUCCES CINEMA, effettuata dall'Istituto di scienze politiche dell'Università di Berna, parla chiaramente a favore di una sua introduzione definitiva. È quanto emerge dal rapporto conclusivo commissionato dai responsabili di SUCCES CINEMA nel 1997 e pubblicato oggi.

    Dal rapporto conclusivo redatto dall'Istituto di scienze politiche dell'Università di Berna, che si fonda su dati statistici, emerge che SUCCES CINEMA ha avuto effetti sul mercato e che il nuovo strumento di promozione cinematografica assume un ruolo importante anche a livello psicologico. È quanto afferma oltre l'80 per cento degli addetti ai lavori intervistati. Tutte le categorie intervistate confermano anche che SUCCES CINEMA gode della massima approvazione. Il rapporto contiene anche due appendici complementari con le statistiche annue di risultati selezionati.

    Questi i principali risultati dell'analisi:

    Effetti sulla presenza del cinema svizzero Nella sua analisi, l'Istituto di scienze politiche dell'Università di Berna giunge alla conclusione che, rispetto agli anni Ottanta e ai primi anni Novanta, la quota di mercato del cinema svizzero è salita durante la fase pilota di SUCCES CINEMA. Il periodo dal 1996 al 2000 denota marcatamente la quota di mercato più elevata sul periodo quinquennale a partire dai primi anni Ottanta. Considerato che singoli eventi eccezionali - come la presenza sia di un film svizzero di grande successo che di un film americano di cassetta - possono incidere notevolmente, allo stato attuale risulta difficile valutare in che misura questa tendenza resterà tale. I risultati della ricerca confermano in ogni caso che essa è dovuta anche a SUCCES CINEMA. Occorre tenere presente infatti che determinati progetti non avrebbero potuto essere realizzati senza questo nuovo strumento di promozione cinematografica. D'altra parte SUCCES CINEMA ha destato anche l'interesse degli esercenti delle sale cinematografiche nei confronti del cinema svizzero con la conseguenza che l'offerta di film svizzeri è cresciuta in termini sia di tempo che di spazio. Questa evoluzione ha fatto aumentare anche il numero di spettatori nei cinema. Uno degli obiettivi dichiarati della promozione cinematografica legata al successo - una maggiore presenza e varietà di film svizzeri nelle sale elvetiche - può pertanto essere considerato raggiunto.

    Effetti di natura psicologica

    Oltre agli effetti oggettivi già descritti, SUCCES CINEMA assume anche un effetto psicologico non trascurabile. Come suggerisce già la denominazione di questo strumento di promozione, il cinema svizzero può avere successo. I risultati della ricerca confermano quest'ipotesi. Una schiacciante maggioranza delle persone interpellate in tutte le categorie vi attribuisce effetti positivi e una larga maggioranza è convinta che la collaborazione nel settore sia migliorata grazie all'introduzione del nuovo strumento di promozione cinematografica. Tra gli addetti ai lavori è cresciuta anche la consapevolezza che i film vengono realizzati anzitutto per il pubblico.

    Continuità

    L'impiego degli importi bonificati conferma che i principi di reinvestimento dei sussidi federali fissati da SUCCES CINEMA hanno fatto presa e riescono a contribuire alla continuità della produzione cinematografica svizzera. È quanto conferma del resto anche la maggioranza degli addetti ai lavori interpellati. Tutte le categorie interessate hanno investito in nuovi progetti anche importi bonificati piuttosto modesti. Si può quindi attestare a SUCCES CINEMA un certo effetto di ampia portata.

    La base giuridica per l'introduzione definitiva della promozione cinematografica legata al successo è costituita dalla nuova legge sul cinema, attualmente dibattuta in Parlamento.

    SUCCES CINEMA     La segreteria

Contatto: Marc Wehrlin, capo della Sezione cinema, Ufficio federale della cultura, tel. +41 31 322 92 62, mobile +41 79/ 215 65 78; e-mail marc.wehrlin@bak.admin.ch

Il rapporto può essere ordinato alla segreteria della Sezione cinema, tel. +41 31 324 93 24, e-mail cinema.film@bak.admin.ch.



Plus de communiques: Office fédéral de la culture

Ces informations peuvent également vous intéresser: