AMAG Automobil- und Motoren AG

Volkswagen lancia sito Internet con informazioni destinate ai clienti

Schinznach-Bad (ots) -

   - Inserendo il numero di telaio del veicolo, i clienti scopriranno
     in breve tempo e in tutta semplicità se il proprio veicolo è 
     interessato dall'attuale situazione
   - Sito disponibile da subito in Svizzera per i marchi Volkswagen, 
     Volkswagen Veicoli Commerciali e SKODA
   - I marchi Audi e SEAT seguiranno al più presto 

Volkswagen fa il prossimo passo nella sua campagna d'informazione in merito ai veicoli con motore diesel della serie EA189 interessati dall'azione di richiamo. A partire da subito, i clienti hanno la possibilità di verificare da soli se sul proprio veicolo è necessario modificare le caratteristiche dei gas di scarico. A tal fine è stato integrato sul sito web svizzero dei marchi un apposito tool online. Su www.volkswagen.ch, i clienti Volkswagen e Volkswagen Veicoli Commerciali possono, dopo aver inserito il numero di telaio, ottenere informazioni dettagliate sul proprio veicolo e scoprire così se quest'ultimo monta uno dei propulsori EA189 incriminati. Oltre a ciò, sul sito sono disponibili anche informazioni di carattere generale quali, ad esempio, domande e risposte esaustive su questo argomento. Per i clienti del marchio SKODA il tool è a disposizione su www.skoda.ch.

Il tool online sarà attivato fra non molto anche per i marchi Audi e SEAT; i clienti lo troveranno sul sito web svizzero della rispettiva marca, ossia: www.audi.ch www.seat.ch

Quanto finora affermato a più riprese continua a essere valido: Volkswagen provvederà a ragguagliare tutti i clienti interessati. Anche prima di un eventuale intervento correttivo alle caratteristiche dei gas di scarico, tutti i veicoli continueranno a essere tecnicamente sicuri e perfettamente idonei alla circolazione stradale. Anche la rete di concessionarie è a disposizione della clientela per eventuali domande e consigli, e su richiesta chiarirà se il veicolo è equipaggiato con uno dei motori al centro delle polemiche. Anche in questo caso sarà necessario indicare il numero di telaio. Entro la fine del mese di ottobre, Volkswagen e le ulteriori marche del Gruppo Volkswagen interessate dalla vicenda presenteranno alle autorità competenti le soluzioni e i provvedimenti tecnici. I proprietari dei veicoli saranno informati personalmente nel corso delle prossime settimane e dei prossimi mesi.

Contatto:

AMAG Automobil- und Motoren AG
Dino Graf
Responsabile Corporate Communication
Telefono +41 56 463 93 51
presse@amag.ch

AMAG Automobil- und Motoren AG
Livio Piatti
Responsabile PR
Telefono +41 56 463 94 61
vw.pr@amag.ch



Plus de communiques: AMAG Automobil- und Motoren AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: