Bundesamt für Veterinärwesen

Prevenzione dei morsi di cani: L'Ufficio federale di veterinaria pubblica due opuscoli

      (ots) - L'Ufficio federale di veterinaria (UFV) pubblica due
opuscoli informativi sulla prevenzione dei morsi di cani, concepiti
per i detentori di cani e per coloro che hanno paura di questi
animali. La campagna informativa viene sostenuta dai Cantoni, in
particolare dai servizi veterinari, ma anche dalla Società dei
veterinari svizzeri (SVS), dalla Società cinologica svizzera (SCS),
dalla Protezione svizzera degli animali (PSA) e dalla Società vodese
per la protezione degli animali (SVPA). Gli opuscoli completano
l'opera di prevenzione dell'UFV: alcuni mesi or sono infatti è stato
pubblicato per i bambini il piccolo libro "Vieni Birillo...".

    L'opera di prevenzione dell'UFV si basa sostanzialmente su un lavoro di ricerca pubblicato nel 2002, che illustra i gruppi a rischio (bambini e detentori di cani) e le situazioni pericolose (interagire con i cani, lasciare un bambino da solo con un cane). Sulla base di questo studio l'UFV ha pubblicato in primo luogo il piccolo libro per bambini "Vieni Birillo...", la cui tiratura ha superato le 200.000 copie. La stampa e la distribuzione sono state sostenute finanziariamente soprattutto dalle associazioni SVS, SCS, PSA e SVPA. Alcuni servizi veterinari cantonali e la città di Losanna hanno partecipato in maniera altrettanto attiva a questa iniziativa.

    L'opuscolo "Ho un cane..." fornisce vari consigli ai detentori di cani: a quali modi di comportamento devono stare attenti, che cosa devono fare con i bambini e con le persone a passeggio, nonché informazioni sui bisogni di un cane. Nell'opuscolo "Io che ho paura dei cani..." si spiega perché un cane "sente" la paura, qual è il giusto comportamento da tenere quando si avvicina un cane e a chi rivolgersi in caso di problemi.

Entrambi gli opuscoli si rivolgono ai detentori di cani, alle pensioni per animali, agli allevatori e ai veterinari, nonché al vasto pubblico, alle vittime di morsi di cani e ai medici. Grazie al sostegno dei propri partner, l'UFV ha potuto intraprendere una campagna di prevenzione di ampia portata; circa 1 300 000 opuscoli verranno distribuiti prossimamente dai cantoni (dai Servizi veterinari cantonali e dai Comuni a seconda dei Cantoni).

"Ho un cane...": www.bvet.admin.ch/tierschutz/i/berichte_publikationen/heimtiere/kampf hunde/flyer_i.pdf "Io che ho paura dei cani...": www.bvet.admin.ch/tierschutz/i/berichte_publikationen/heimtiere/kampf hunde/vict_i.pdf

UFFICIO FEDERALE DI VETERINARIA Servizio stampa e informazione Per informazioni: Pillonel Colette, settore Comunicazione, 079 770 04 65



Plus de communiques: Bundesamt für Veterinärwesen

Ces informations peuvent également vous intéresser: