Bundesamt für Landwirtschaft

Registrazione della DOC “Berner Alpkäse” e “Berner Hobelkäse”

      (ots) - In data odierna l’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG) ha
iscritto nel registro delle denominazioni d’origine protette
(DOC/DOP) le denominazioni “Berner Alpkäse” e “Berner Hobelkäse”. I
richiedenti e gli opponenti hanno raggiunto un accordo. Le
opposizioni alla registrazione hanno quindi potuto essere risolte di
comune accordo.
In opposizione alle domande di registrazione pubblicate nel marzo
2001 delle denominazioni “Berner Alpkäse” e “Hobelkäse” sono state
inoltrati diversi ricorsi. Principalmente riguardavano
l’utilizzazione isolata della denominazione Hobelkäse nonché diversi
aspetti tecnici quali il divieto dell’uso di “presse a galleria”.
Per tutti i punti è stato possibile trovare soluzioni: la
denominazione Hobelkäse può essere utilizzata unicamente per un
formaggio di montagna o d’alpe con una durata minima di stagionatura
e in relazione ad altri termini. Ciò significa che la
denominazione “Berner Hobelkäse” viene registrata.
Sugli alpi dell’Oberland bernese si fabbrica formaggio dal XV
secolo. Esso è tradizionalmente consumato come formaggio dell’alpe o
presentato nei caratteristici trucioli dopo aver subito una lenta
stagionatura. Il Berner Alpkäse è un formaggio a base di latte di
vacca crudo fabbricato esclusivamente durante il periodo
d’estivazione sugli alpi dell’Oberland bernese. La lavorazione del
latte in caldaie di rame aperte collocate direttamente sul focolare
o indirettamente in contatto con il fuoco di legna conferisce al
formaggio una nota di affumicato. Il formaggio denominato Hobelkäse
è tuttora fabbricato utilizzando le tradizionali forme in legno.
Il registro delle denominazioni di origine e delle indicazioni
geografiche consente di tutelare i nomi geografici o tradizionali
che designano prodotti agricoli (ad eccezione del vino) la cui
identità e le cui caratteristiche principali sono determinate dalla
loro origine. L’utilizzo di un nome protetto è appannaggio dei
produttori dell’area geografica definita che ottemperano al relativo
elenco degli obblighi dettagliato. Il rispetto dell’elenco degli
obblighi è garantito da organismi di controllo indipendenti ed
accreditati dell’Ufficio federale di metrologia e di accreditamento.
Attualmente nel registro federale delle denominazioni d’origine e
delle indicazioni geografiche sono iscritte quindici denominazioni.
Informazioni dettagliate in merito a tali prodotti protetti sono
disponibili al sito Internet www.blw.admin.ch/aoc/i/.
Per ulteriori informazioni:
Katja Hinterberger, Divisione principale Produzione e affari
internazionali, tel. 031 322 25 36
Isabelle Pasche, Divisione principale Produzione e affari
internazionali, tel. 031 322 25 39
Ufficio federale dell’agricoltura
Servizio della stampa e dell’informazione



Plus de communiques: Bundesamt für Landwirtschaft

Ces informations peuvent également vous intéresser: