Bundesamt fテシr Statistik

Indice dei prezzi alla produzione e allツ段mportazione nel novembre 2005

      (ots) - Indice dei prezzi alla produzione e allツ段mportazione nel novembre
2005

    Diminuzione rispetto al mese precedente soprattutto per effetto del calo del petrolio Rincaro annuo positivo (+0,7 per cento) Nel novembre 2005, lツ段ndice totale dei prezzi alla produzione e allツ段mportazione calcolato dallツ旦fficio federale di statistica (UST) ティ diminuito dello 0,4 per cento rispetto al mese precedente situandosi ad un livello di 102,6 punti (base maggio 2003 = 100). Questa diminuzione ティ da attribuire al calo dei prezzi all'importazione (-1,1%), in cui specialmente petrolio e prodotti petroliferi hanno fatto segnare evidenti ribassi. Lツ段ndice dei prezzi alla produzione ティ rimasto invece complessivamente stabile rispetto al mese precedente. Su base annua, il livello dei prezzi dell'offerta totale dei prodotti indigeni e importati ティ progredito dello 0,7 per cento. Prezzi dei prodotti indigeni mediamente stabili Nel novembre del 2005, lツ段ndice dei prezzi alla produzione, calcolato dallツ旦fficio federale di statistica, ティ rimasto invariato rispetto al mese precedente, mantenendosi al livello di 102,7 punti (base maggio 2003 = 100). Rispetto allツ誕nno precedente, il livello dei prezzi ティ dello 0,7 per cento piテケ elevato. Lツ段ndice mostra lツ弾voluzione dei prezzi dei prodotti indigeni al momento in cui lasciano la fabbrica e non comprende i servizi. Rispetto al mese precedente, ティ stato rilevato un calo dei prezzi per prodotti di selvicoltura, suini da macello, carne suina, carta, prodotti di carta, prodotti petroliferi nonchテゥ pesticidi e altri prodotti chimici per lツ誕gricoltura, vernici, pitture, acciaio di armatura e prodotti fucinati. Aumenti di prezzo sono stati invece rilevati in particolare per prodotti chimici di base, prodotti farmaceutici, cosmetici e prodotti di profumeria, articoli in materie plastiche e prodotti a base di asfalto e bitume. Sono inoltre rincarati i prodotti in metalli non ferrosi, gli elementi in acciaio e metallo leggero, le macchine e gli apparecchi elettrici, gli orologi e il gas. Chiara diminuzione dei prezzi all'importazione Nel novembre 2005, lツ段ndice dei prezzi allツ段mportazione calcolato dall'Ufficio federale di statistica ティ diminuito dellツ1,1 per cento rispetto al mese precedente, situandosi a 102,3 punti (base maggio 2003 = 100). Rispetto allツ誕nno precedente il livello dei prezzi ティ aumentato dello 0,8 per cento. Lツ段ndice dei prezzi allツ段mportazione mostra lツ弾voluzione dei prezzi franco frontiera dei prodotti importati. Rispetto al mese precedente, oltre che per petrolio (grezzo) e prodotti petroliferi (carburanti, olio da riscaldamento), si osserva un ribasso di prezzo in particolare per gas naturale, carta (materie prime incluse) e prodotti in acciaio. Meno cari sono risultati anche gli altri prodotti metallici, i sistemi informatici, gli apparecchi radiotelevisivi e per le comunicazioni nonchテゥ gli strumenti ottici e fotografici. Hanno invece subito rincari soprattutto prodotti di campicoltura, caffティ, carne, articoli in materie plastiche, vetro, alluminio e rame (prodotti relativi inclusi) e macchine utensili.

UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA Servizio stampa

Informazioni: Andreas Fankhauser, UST, Sezione prezzi, tel.: 032 713 63 07 Marcel Mテシller, UST, Sezione prezzi, Tel.: 032 713 61 57

Servizio stampa UST, tel.: 032 713 60 13; fax: 032 713 63 46

Per ordinazioni: tel.: 032 713 60 60, fax: 032 713 60 61, e-mail: order@bfs.admin.ch

Per ulteriori informazioni e pubblicazioni in forma elettronica si rimanda al sito Internet dellツ旦ST allツ段ndirizzo: http://www.statistica.admin.ch

Servizio abbonamenti ai comunicati stampa per e-mail. Sottoscrizione allツ段ndirizzo: http://www.news-stat.admin.ch



Plus de communiques: Bundesamt fテシr Statistik

Ces informations peuvent également vous intéresser: