Bundesamt für Statistik

Rilevazione della struttura dei salari del 2002 Rilevazione regionale della struttura dei salari del 2002 nell'ambito dell'Accordo sulla libera circolazione delle persone

      Neuchâtel (ots) - Nel 2002 la rilevazione della struttura dei
salari, effettuata ogni 2 anni dall'Ufficio federale di statistica
(UST), verrà condotta per la prima volta nella sua forma ampliata e
conterrà dati regionali (comprendenti tutte le Grandi regioni e 6
Cantoni). Tale ampliamento permetterà di coprire gran parte delle
informazioni necessarie all'esecuzione delle misure collaterali
relative alla libera circolazione delle persone. La rilevazione
della struttura dei salari diventerà uno strumento essenziale per il
monitoraggio dell'evoluzione dei salari: essa fornirà in effetti
alle commissioni tripartite1) indicatori salariali secondo i rami e
le sfere d'attività a livello regionale.

    Ogni 2 anni, l'Ufficio federale di statistica (UST) conduce la rilevazione della struttura dei salari nei settori economici secondario e terziario a livello svizzero. La rilevazione della struttura dei salari è l'unica indagine aziendale che registra i salari di tutti i rami (ad eccezione dell'agricoltura) e di tutte le categorie di lavoratori. Essa costituisce pertanto la fonte principale d'informazioni rappresentative sul livello, le strutture e le componenti dei salari in Svizzera.

La rilevazione della struttura dei salari del 2002 svolge un ruolo fondamentale nel monitoraggio dell'evoluzione dei salari nell'ambito degli accordi bilaterali

    Nell'ambito degli accordi bilaterali, il Parlamento ha deciso di adottare misure collaterali in relazione alla libera circolazione delle persone, ed ha previsto di costituire nei Cantoni commissioni tripartite, che avranno tra l'altro il compito di monitorare l'evoluzione dei salari a livello regionale, settoriale e professionale. Queste commissioni necessitano d'informazioni statistiche sul mercato del lavoro ed in particolare sui salari. Per questo motivo è stato deciso di ampliare la rilevazione della struttura dei salari del 2002 e le rilevazioni successive del 2004 e del 2006 in modo tale da poter fornire informazioni a livello regionale. La rilevazione della struttura dei salari costituisce quindi, insieme alle statistiche salariali nell'ambito dei contratti collettivi di lavoro, uno strumento di monitoraggio essenziale per la realizzazione delle misure collaterali.

    La rilevazione della struttura dei salari rileva presso un campione rappresentativo di aziende dati sui singoli salariati (età, anni di servizio, sesso) e sulle loro retribuzioni (salario mensile lordo, contributi sociali, gratifiche, ecc.). Essa permette di ottenere informazioni particolareggiate sulla ripartizione, sul livello e sulla struttura dei salari, sulle differenze salariali e la correlazione fra il salario e le caratteristiche della persona, del posto di lavoro, dell'azienda e della regione.

Oneri per le aziende ridotti al minimo e risultati disponibili rapidamente

    Ogni rilevazione statistica comporta una certa mole di lavoro per gli interpellati. L'UST ne è consapevole e si è quindi adoperato per ridurre al minimo l'onere delle aziende. Il campione delle aziende è stato limitato allo stretto necessario.

UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA

    Servizio informazioni Informazioni:

Didier Froidevaux, UST, Sezione salari e condizioni di lavoro, tel. 032 713 67 56

    Per ottenere informazioni supplementari sulla rilevazione della struttura dei salari ed i risultati della stessa si rimanda alla homepage dell'UST http://www.bfs.admin.ch/stat_ch/ber03/lohn/dtfr03.htm o alla pubblicazione "Enquête suisse sur la structure des salaires 2000", Neuchâtel 2002, numero di ordinazione:184-0000; prezzo Fr. 10.--

04.11.02



Plus de communiques: Bundesamt für Statistik

Ces informations peuvent également vous intéresser: