Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: Le misure del Consiglio federale a favore della crescita sono sulla buona strada

      Berna (ots) - Lo scorso 3 dicembre, il Consiglio federale ha preso
atto del rapporto del Gruppo di lavoro interdipartimentale
"Crescita" sull'avanzamento della serie di misure del Consiglio
federale a favore della crescita. Nel 2004 hanno potuto essere
sottoposte al Parlamento diverse misure importanti.

    La serie di misure del Consiglio federale a favore della crescita (pacchetto di crescita) offre soluzioni concrete per rilanciare la crescita. È importante che esse siano attuate nei tempi previsti nella presente legislatura e in conformità con una politica di crescita. Questo rapporto sottolinea le implicazioni negative, a lungo termine, di una crescita debole unita all'invecchiamento demografico.

In linea con il suo mandato, il Gruppo di lavoro interdipartimentale "Crescita" ha voluto anzitutto descrivere le 17 misure del pacchetto di crescita allo scopo di controllarne la realizzazione. Nel suo rapporto, constata con soddisfazione che quasi tutte le misure auspicate vanno nella giusta direzione e potranno essere avviate entro le scadenze prefissate. Nel 2004 hanno così potuto essere realizzati i seguenti progetti: il messaggio concernente la revisione della legge sul mercato interno,

i messaggi concernenti la revisione della legge sull'assicurazione malattie,

il messaggio concernente la legge sull'approvvigionamento elettrico,

i negoziati e il messaggio sull'estensione della libera circolazione delle persone ai nuovi Stati membri dell'UE,

il messaggio sul programma di sgravio 2004 del budget della Confederazione,

    i messaggi sulle indennità versate ai membri degli organi direttivi e sulla nuova regolamentazione in materia di revisione.

    Vi sono due eccezioni: la 5a revisione dell'AI, che ha accumulato un leggero ritardo di 3 mesi, e soprattutto la 2a riforma dell'imposizione delle imprese. Quest'ultima ha subito un arresto di almeno 6 mesi in seguito alle controversie suscitate dalla procedura di consultazione. Per il GLI "Crescita" i lavori relativi a questa misura devono procedere il più rapidamente possibile pur restando fedeli agli obiettivi iniziali (allentamento della doppia imposizione, neutralità per quanto riguarda le modalità di finanziamento e la forma giuridica).

Informazioni: Aymo Brunetti, Seco, capo della Direzione politica economica, tel. 031 322 21 40

Marc Surchat, Seco, collaboratore scientifico, settore Sviluppo economico e politica della concorrenza, tel. 031 322 21 32  



Plus de communiques: Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: