DEZA

Comunicato stampa
Invito ad un colloquio orientativo per la stampa Prevenzione della migrazione: Valorizzare il sapere della gioventù bosniaca

    Berna (ots) - Berna, 1 Dicembre 2005

    LÂ’emigrazione dei giovani con una buona formazione ostacola lo sviluppo della Bosnia ed Erzegovina. Il programma Re-connect, sostenuto dalla DSC, vuole contrastare questa tendenza. Ai giovani qualificati propone dei tirocini di più mesi in Bosnia ed Erzegovina.

    Il progetto Re-connect si indirizza ai giovani in Bosnia ed Erzegovina ed allÂ’estero che abbiano concluso gli studi o stiano per concluderli. Esso offre dei tirocini attrattivi presso istituzioni private e statali nella stessa Bosnia ed Erzegovina. Re- connect persegue due obiettivi: da un lato, vuole offrire ai giovani in Bosnia ed Erzegovina delle migliori opportunità nel mercato del lavoro tramite l'incremento dellÂ’esperienza pratica. Con ciò il progetto intende prevenire lÂ’emigrazione. DallÂ’altro lato, offre ai giovani della diaspora la possibilità di fare la conoscenza diretta della situazione in patria per stimolare un loro possibile rientro. Le conoscenze da loro acquisite allÂ’estero potranno così essere valorizzate ai fini dello sviluppo istituzionale in Bosnia ed Erzegovina.

    Re-connect è finanziato dalla DSC e dallÂ’Ufficio Federale della Migrazione e sarà concretizzato dallÂ’ONG "Community of Bosnia". La promozione della gioventù è una delle priorità del programma della DSC per la Bosnia ed Erzegovina. Per il lancio del progetto la DSC organizza un incontro informativo al quale invita anche i rappresentanti dei mass media.

    Il colloquio orientativo si terrà lunedì 5 Dicembre alle ore 12.00 nei locali della DSC (Freiburgstr. 130, 3003 Berna, sala 2023). Oltre a rappresentanti della DSC e dellÂ’UFM, vi parteciperanno Jasmina Pasalic, l'ambasciatrice della Bosnia ed Erzegovina e alcuni giovani bosniaci interessati.

DIREZIONE DELLA COOPERAZIONE E DELLO SVILUPPO Media e Comunicazione Per ulteriori informazioni: Thomas Jenatsch, portavoce della DSC, tel. 031 325 91 26, thomas.jenatsch@deza.admin.ch Beate Elsässer, incaricata di programma per la BH, tel. 031 324 38 88, beate.elsaesser@deza.admin.ch



Plus de communiques: DEZA

Ces informations peuvent également vous intéresser: