Bundesamt für Kommunikation (BAKOM)

BAKOM: La Svizzera eletta alla presidenza della CEPT per il 2003-2004

      Bienne (ots) - (11.09.2003) - In occasione dell'Assemblea della
CEPT (Conferenza europea delle poste e delle telecomunicazioni),
tenutasi a Madera il 9 e 10 settembre 2003, la Svizzera è stata
eletta alla presidenza dell'organizzazione. Subentrando al
Portogallo, essa assumerà il mandato dal 1° ottobre 2003 al 30
settembre 2004.

    A Madera, il direttore dell'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM), Marc Furrer, che assumerà l'incarico di presidente della CEPT, ha indicato i grandi progetti che la Svizzera intende proporre. Essendo il Paese in cui ha sede l'Unione internazionale delle telecomunicazioni (UIT), la Svizzera auspica che la CEPT attribuisca particolare importanza alle questioni che concernono quest'organizzazione mondiale. Saranno definite e adottate posizioni comuni europee da difendere in seno all'UIT e verrà posto un particolare accento sullo stato preoccupante delle finanze dell'UIT. In materia di politica delle frequenze e delle telecomunicazioni, è fondamentale che la CEPT agisca d'intesa con la Commissione europea e conformemente al nuovo quadro regolamentare dell'Unione.

    La CEPT farà in modo che l'UIT s'impegni pienamente sia per i contenuti sia per l'organizzazione del Vertice Mondiale sulla Società dell'informazione, la cui prima fase si terrà a Ginevra il prossimo dicembre.

    Su iniziativa del nostro Paese, saranno certamente intensificati i contatti tra la CEPT e le organizzazioni degli altri continenti.

    Le due assemblee della CEPT organizzate sotto la presidenza svizzera si terranno nel mese di marzo a Montreux, città in cui è stata tra l'altro fondata l'organizzazione nel 1959, e nel settembre del 2004 a Lugano.

UFCOM Ufficio federale delle comunicazioni Servizio stampa

Informazioni: Frédéric Riehl Vicedirettore UFCOM +41 79 320 10 01

http://www.ufcom.ch http://www.cept.org



Plus de communiques: Bundesamt für Kommunikation (BAKOM)

Ces informations peuvent également vous intéresser: