Bundesamt für Kommunikation (BAKOM)

BAKOM: Un concorso per colmare il divario digitale in Svizzera

      Bienne (ots) - È stato prorogato al 26 settembre 2003 il termine
d'iscrizione al "Cavaliere della comunicazione 2003", il concorso
indetto dall'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) e
dall'Ufficio federale della cultura (UFC). All'indomani della
Giornata mondiale dell'alfabetizzazione dell'UNESCO, si vuole dare
un'ulteriore opportunità di partecipare al concorso a quei progetti
che stimolano le persone con difficoltà a leggere e a scrivere ad
accedere alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione
(TIC), aiutandole ad acquisire le competenze necessarie.

    Il "Cavaliere della comunicazione", un concorso dell'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) e dell'Ufficio federale della cultura (UFC), patrocinato dal Consigliere federale Moritz Leuenberger, assegna un riconoscimento ai migliori progetti volti a permettere e facilitare ad un numero maggiore di utenti l'accesso alle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione. Anche quest'anno il titolo di "Cavaliere della comunicazione" sarà attribuito tre volte: al premio principale del "Cavaliere della comunicazione 2003", che ammonta a 20'000 franchi, possono partecipare tutti i gruppi e le persone interessate. Il premio per i giovani del "Cavaliere della comunicazione", anch'esso del valore di 20'000.- franchi, è invece riservato alla cosiddetta e-generation (generazione elettronica) di cui fanno parte le persone fino ai 30 anni.

    Premio speciale TIC contro l'analfabetismo di ritorno Quest'anno il premio speciale dal titolo "Difficoltà a leggere e a scrivere? Le TIC contro l'analfabetismo di ritorno", del valore di 10'000.- franchi, costituisce sicuramente una sfida del tutto particolare. A questo premio possono candidarsi progetti che mirano a ridurre il divario digitale nella società, stimolando le persone con difficoltà a leggere e a scrivere ad accedere alle TIC e aiutandole ad acquisire le competenze necessarie. Vari studi dimostrano la stretta correlazione tra difficoltà nell'accedere alle TIC e analfabetismo di ritorno, un problema che tocca vari gruppi della popolazione. Si calcola che, finite le scuole dell'obbligo, il 20 percento dei giovani non capisce del tutto o in parte testi semplici. Per permettere a tutti i gruppi e alle persone che si occupano di misure volte a migliorare le capacità generali di lettura e d'utilizzo delle TIC di candidarsi al premio speciale 2003, il termine d'iscrizione è stato prorogato al 26 settembre 2003, in occasione della Giornata mondiale dell'alfabetizzazione dell'UNESCO.

    Potete ottenere ulteriori informazioni sul sito oppure www.comknight.ch scrivendo all'indirizzo "Cavaliere della comunicazione", Ufficio federale delle comunicazioni, Rue de l'Avenir 44, 2501 Bienne.

UFCOM - Ufficio federale delle comunicazioni              
Servizio stampa                                    

Informazioni: Sabine Brenner Servizio di coordinamento Società dell'informazione +41 32 327 58 79



Plus de communiques: Bundesamt für Kommunikation (BAKOM)

Ces informations peuvent également vous intéresser: