Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

EJPD: Trasferimento dei condannati tra la Svizzera e le Barbados presto possibile - Il Consiglio federale approva lÂ’accordo sul trasferimento dei condannati tra la Svizzera e le Barbados

      Berna (ots) - 11.02.2004. Con lÂ’accordo tra la Svizzera e le
Barbados che garantisce la reciprocità in caso di trasferimento, il
Consiglio federale crea la base legale che consente alle persone
condannate di tornare nel loro Paese dÂ’origine per scontare la
condanna. L’impulso per la conclusione di tale accordo bilaterale è
stato fornito dal caso di una cittadina svizzera che nel 1997 è
stata condannata nelle Barbados a una pena detentiva di 10 anni per
reati legati agli stupefacenti.

    Dato che le Barbados non sono parte alla Convenzione del Consiglio dÂ’Europa sul trasferimento dei condannati, si è resa necessaria la soluzione bilaterale dellÂ’accordo di reciprocità. Il vantaggio di tale strumento risiede nel fatto che può essere concluso con una procedura semplificata e di norma più rapida. Inoltre, lÂ’accordo crea una base legale per i futuri casi di trasferimento tra i due Paesi.

    La Svizzera ha fatto pervenire alle Barbados il progetto di accordo di reciprocità nellÂ’agosto 1998. Nel gennaio 2004 è stato possibile modificare il testo secondo i desideri delle autorità barbadiane. Secondo lÂ’odierna decisione del Consiglio federale, lÂ’accordo sarà posto in vigore con uno scambio di note. LÂ’accordo entrerà in vigore con la nota di risposta delle autorità delle Barbados alla nota svizzera. In seguito, lÂ’Ufficio federale di giustizia potrà presentare una domanda di trasferimento alle autorità di Barbados. Non appena queste ultime la accoglieranno, si potrà dare avvio al trasferimento della cittadina svizzera detenuta nelle Barbados.

Altre informazioni: Astrid Offner, Ufficio federale di giustizia, tel. 031 322 53 67



Plus de communiques: Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: