PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von H+ Die Spitäler der Schweiz mehr verpassen.

07.01.2021 – 14:59

H+ Die Spitäler der Schweiz

Attuazione della strategia di vaccinazione nei Cantoni: occorre prendersi cura del personale sanitario

Berna (ots)

H+ Gli Ospedali Svizzeri sostiene la strategia di vaccinazione anti-COVID-19 della Confederazione secondo cui oltre ai gruppi a rischio anche il personale sanitario deve essere vaccinato in modo rapido e semplice. Nei Cantoni l'attuazione però non è uniforme. Dobbiamo prenderci cura del personale curante e dare un accesso rapido al vaccino agli operatori che lo desiderano.

In quasi tutti i Cantoni è stata avviata l'attuazione della strategia di vaccinazione anti-COVID-19, secondo cui in prima priorità vanno vaccinati i gruppi a rischio e pure il personale sanitario deve avere rapidamente accesso al vaccino. Nella pratica ciò non funziona però in tutti i Cantoni. Per questo motivo H+ con una lettera indirizzata alla Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità CDS rivolge un appello alle direzioni cantonali della sanità di prendersi cura del personale sanitario e di vaccinare rapidamente pure quest'ultimo. Ciò facendo va rispettato il principio della vaccinazione volontaria: andranno vaccinati rapidamente quegli operatori che lo desiderano.

La vaccinazione del personale sanitario esposto al rischio è urgente

Nell'attuazione della strategia di vaccinazione è di centrale importanza non dimenticare il personale sanitario, per superare la pandemia nel miglior modo possibile e non mettere in pericolo l'assistenza sanitaria nazionale. Gli istituti membro di H+ già oggi combattono con massicce ristrettezze a livello di personale dovute a operatori affetti da COVID o che si trovano in quarantena. Affinché il personale già sotto pressione da mesi non venga caricato ulteriormente, occorre vaccinare anche il personale esposto al rischio. Se non abbiamo personale a sufficienza, gli ospedali e le cliniche non saranno in grado di assistere in maniera ottimale i pazienti affetti da COVID-19, ma neppure tutti gli altri pazienti.

Farsi vaccinare è una libera scelta

H+ sottolinea che anche per quanto riguarda la vaccinazione del personale sanitario questa deve rimanere una scelta volontaria, vale a dire che vengono vaccinati soltanto quegli operatori che lo desiderano. Secondo i riscontri dalle istituzioni membro di H+ soprattutto il personale sanitario in contatto diretto con pazienti affetti da COVID o potenziali pazienti COVID si dimostra molto disponibile a farsi vaccinare.

Contatto:

Anne-Geneviève Bütikofer, direttrice
tel.: 031 335 11 63
E-Mail: anne.buetikofer@hplus.ch

Weitere Storys: H+ Die Spitäler der Schweiz
Weitere Storys: H+ Die Spitäler der Schweiz