PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von Eidgenössisches Nuklearsicherheitsinspektorat ENSI mehr verpassen.

18.10.2021 – 13:00

Eidgenössisches Nuklearsicherheitsinspektorat ENSI

L'Ispettorato federale della sicurezza nucleare svizzero si è fatto esaminare da un team internazionale di esperti

Brugg (ots)

Una missione internazionale di revisione si svolgerà dal 18 al 29 ottobre 2021 in Svizzera. Esperti dell'Agenzia internazionale dell'energia atomica AIEA esaminano il sistema di sorveglianza svizzero e l'operato dell'Ispettorato federale della sicurezza nucleare IFSN.

Un team di esperti dell'Agenzia internazionale dell'energia atomica (AIEA) esamina da vicino il sistema di sorveglianza svizzero nell'ambito della Missione di revisione dell'Integrated Regulatory Review Service (IRRS) dal 18 al 29 ottobre 2021. L'obiettivo della Missione IRRS è di verificare l'attuazione degli standard di sicurezza dell'AIEA. "Le raccomandazioni degli esperti internazionali sui temi in cui possiamo migliorare sono molto preziose per il nostro lavoro", afferma il direttore dell'IFSN Marc Kenzelmann.

Sotto la guida di Petteri Tiippana, direttore dell'Autorità di vigilanza finlandese STUK, il team di esperti sta conducendo interviste con il personale dell'IFSN, con gli operatori delle centrali nucleari e con i rappresentanti di varie autorità e organizzazioni nazionali, tra gli altri. Gli esperti dell'IFSN sono accompagnati anche durante le ispezioni.

L'esame precedente dell'AIEA aveva richiesto maggiori competenze per l'IFSN

In conformità al Regolamento IFSN, l'IFSN è obbligato a sottoporsi a una revisione internazionale ogni dieci anni. L'ultima missione IRRS ha avuto luogo in Svizzera nel 2011. Le raccomandazioni rivolte all'IFSN sono state valutate come attuate dal gruppo di esperti durante la missione di follow-up del 2015. Tuttavia, il team di esperti ha anche ribadito la sua raccomandazione al governo svizzero di conferire all'IFSN, in quanto autorità di regolamentazione nucleare indipendente, maggiori competenze per stabilire requisiti di sicurezza vincolanti e requisiti di autorizzazione nei settori della sicurezza nucleare, della protezione e della radioprotezione.

L'IFSN comunicherà le raccomandazioni derivanti dalla missione 2021 per la vigilanza della sicurezza nucleare sul suo sito web e le attuerà di conseguenza.

Ulteriori informazioni su ensi.ch

Contatto:

Ispettorato federale della sicurezza nucleare IFSN, Sezione Comunicazione
Industriestrasse 19, 5201 Brugg, Tel: +41 56 460 85 70
info@ensi.ch, www.ensi.ch
http://twitter.com/#!/ENSI_CH