PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von SwissSkills mehr verpassen.

12.10.2021 – 11:02

SwissSkills

42 giovani campioni svizzeri delle professioni alla volta dei WorldSkills 2022 di Shanghai

42 giovani campioni svizzeri delle professioni alla volta dei WorldSkills 2022 di Shanghai
  • Bild-Infos
  • Download

Comunicato stampa della Fondazione SwissSkills, martedì 12 ottobre 2021

42 giovani campioni svizzeri delle professioni alla volta dei WorldSkills 2022 di Shanghai

La formazione svizzera per i WorldSkills 2022, che si apriranno a Shanghai tra un anno esatto, è al completo: 42 giovani campioni delle professioni in quanto membri dello SwissSkills National Team si prepareranno intensamente nei prossimi 12 mesi per i campionati mondiali delle professioni e per il confronto con i migliori professionisti di tutto il mondo. Sette membri del team hanno già potuto fare una preziosa esperienza a livello internazionale agli EuroSkills di Graz lo scorso settembre.

42 giovani professionisti tra i 18 e i 22 anni, che hanno tutti avviato con successo la loro carriera con un apprendistato, rappresenteranno la Svizzera e le loro professioni ai WorldSkills di Shanghai dal 12 al 17 ottobre 2022. Quaranta nomi della formazione svizzera sono stati resi noti a un anno dalla grande apertura, soltanto gli installatori di impianti sanitari e di riscaldamenti e i carpentieri saranno nominati nelle prossime settimane. Finora, il team comprende 32 uomini e 8 donne provenienti da 15 cantoni diversi; la Svizzera francese sarà rappresentata da 6 competitori e competitrici. In tre discipline (giardinieri paesaggisti, operatori in automazione e industry 4.0) si presenteranno squadre da 2, pertanto la Svizzera sarà rappresentata in un totale di 39 competizioni.

I partecipanti EuroSkills porteranno lo «spirito di Graz» nel team

Per la prima volta in assoluto in una missione WorldSkills, sette membri del team porteranno la loro esperienza dai campionati internazionali. I campioni europei Yunus Ruff e Silvan Wiedmer (industry 4.0), Mario Liechti (elettronico/2° a Graz), Gil Beutler (polimeccanico automazione/2°), Susan Wildermuth (pittrice-decoratrice/3°), Adrian Büttler (gessatore-costruttore a secco/3°) e Jan Meier (progettista meccanico/4°) porteranno lo «spirito di Graz» nel team svizzero dei WorldSkills.

Intensa preparazione in vista

Per la squadra nazionale sono stati raccomandati i migliori giovani professionisti del paese nell’ambito dei SwissSkills Championships e – a seconda della professione – di altre procedure di selezione effettuate dalle associazioni professionali.

I prossimi 12 mesi saranno un periodo di preparazione estremamente intenso, ma anche personalmente e professionalmente formativo. Le tipologie di training saranno tanto varie quanto le 39 diverse competizioni in cui la Svizzera verrà rappresentata a Shanghai. Ciò che tutti i partecipanti hanno in comune però è che soltanto lavorando sodo, con sacrificio e determinazione il sogno di una medaglia potrà diventare realtà. Quando tra un anno la squadra sfilerà con la bandiera svizzera alla grande cerimonia d’apertura, i membri del team avranno investito in media circa 1’000 ore nella preparazione.

Per la preparazione specifica, i professionisti di talento potranno contare sull’appoggio dei loro esperti nominati dalle associazioni professionali, che di norma coordinano strettamente il programma di formazione con i datori di lavoro e possono contare sul loro grande sostegno. Il programma di preparazione comprende anche componenti fisiche e mentali, così come le formazioni media e per la presenza in pubblico. La coesione della squadra e lo scambio di esperienze tra i 42 competitori saranno promossi nell’ambito di 6 teamweekend.

«Il prossimo anno sarà molto intenso per il nostro National Team e richiederà molta passione e perseveranza. Ma prima di tutto, il percorso che i membri del nostro team hanno davanti a loro da ora fino al prossimo anno sarà un’unica, impagabile formazione continua e scuola di vita con molti momenti estremamente emotivi», spiega Martin Erlacher, delegato tecnico di SwissSkills.

Trovate più informazioni sul nostro sito internet: www.swiss-skills.ch/it/shanghai

Panoramica dei membri del Team svizzero (per cantone di provenienza):

Lista pdf

Foto dei membri del Team a vostra disposizione:

Alla banca dati d'immagini

N.B. In tutto il testo, la forma maschile, utilizzata per facilitare la leggibilità, si riferisce ovviamente anche a quella femminile.

Fondazione SwissSkills, Schwarztorstrasse 87, 3007 Berne
Contatto per i media : Selina Kuepfer, Tel. 079 330 32 48, skuepfer@swiss-skills.ch
www.swiss-skills.ch