PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von LIDL Schweiz mehr verpassen.

31.03.2021 – 08:00

LIDL Schweiz

Lidl Svizzera offre per la prima volta casalinghi in plastica riciclata

Lidl Svizzera offre per la prima volta casalinghi in plastica riciclata
  • Bild-Infos
  • Download

Weinfelden (ots)

Lidl Svizzera con la sua strategia REset Plastic lavora per ridurre l'impiego di plastica e utilizzare maggiormente materiali sintetici riciclati, al fine di avvicinarsi alla visione "Meno plastica, cicli chiusi". Insieme al comparto dell'ambiente del Gruppo Schwarz PreZero, Lidl Svizzera si impegna a tale riguardo nell'area dei casalinghi e introduce a partire dal 6 aprile 2021 nell'assortimento promozionale diversi prodotti che sono fatti per il 95 percento di plastica riciclata.

Con gli articoli di casalinghi in vendita in tutte le 151 filiali Lidl della Svizzera a partire dal 6 aprile 2021, Lidl Svizzera, insieme a PreZero, infonde alla vecchia plastica una nuova vita. I nuovi casalinghi sono fatti per il 95 percento di plastica riciclata, e per la loro produzione sono utilizzate molte meno risorse che non quando si producono prodotti tradizionali con plastica nuova. I nuovi prodotti ecologici, di cui fanno parte contenitori per tenere in ordine la casa, scatole pieghevoli, secchi, contenitori e cesti per il bucato, completano adesso l'assortimento dei casalinghi. Sono disponibili in diversi colori gradevoli.

Qual è la particolarità dei casalinghi in materiale riciclato? Gran parte della creazione di valore viene coperta da diversi comparti del Gruppo Schwarz. PreZero, in qualità di comparto dell'ambiente del Gruppo Schwarz, è responsabile della gestione dello smaltimento e del riciclo. Presso Lidl Svizzera i prodotti riciclati vengono offerti per l'acquisto. Ciò induce una collaborazione trasversale ai comparti di successo nel quadro della strategia REset Plastic.

La plastica viene utilizzata per la produzione di molti prodotti e come materiale di confezionamento e imballaggio. L'alto consumo di risorse associato, le basse quote di riciclo nonché l'inquinamento ambientale da rifiuti di plastica fanno dei materiali sintetici una materia prima molto discussa, con un alto impatto ambientale. Lidl Svizzera si è prefissata pertanto l'obiettivo di impiegare maggiormente i materiali sintetici riciclati e di riutilizzare in maniera efficiente i materiali recuperabili.

Lidl Svizzera punta quindi per i nuovi prodotti dell'area casalinghi sulla plastica riciclata: PreZero raccoglie, lava e lavora i rifiuti da plastica provenienti dalle economie domestiche private, trasformandoli in rigranulato sintetico. Da questo cosiddetto rigranulato vengono poi creati i nuovi prodotti Lidl, di alta qualità e al contempo ecologici. Il processo di riciclo e produzione ha luogo in Europa.

Con i casalinghi in plastica riciclata i clienti hanno a disposizione un'alternativa più sostenibile e con i loro acquisti possono risparmiare attivamente risorse preziose.

Riguardo alla strategia per la plastica REset Plastic

Lidl Svizzera partecipa a REset Plastic, la strategia per la plastica del Gruppo Schwarz. Nel quadro della strategia REset Plastic Lidl Svizzera e Lidl a livello internazionale cercano costantemente di ridurre l'utilizzo di plastica negli imballaggi oppure di sostituirli con alternative ecologicamente intelligenti. Ulteriori informazioni sulla strategia REset Plastic sono disponibili sul sito www.reset-plastic.com. Per saperne di più su molte altre iniziative di Lidl Svizzera per la sostenibilità visita: https://gesagt-getan.lidl.ch/it

Nelle filiali aperte il lunedì di Pasqua i prodotti saranno disponibili già a partire dal 5 aprile.

Contatto:

Contatti - Lidl Svizzera:
Media point
Dunantstrasse 15
8570 Weinfelden
Tel.: +41 (0)71 627 82 00
E-mail: media@lidl.ch