Alle Storys
Folgen
Keine Meldung von bonus.ch S.A. mehr verpassen.

23.07.2020 – 07:50

bonus.ch S.A.

bonus.ch e assicurazioni mobilia domestica: quasi due terzi degli assicurati svizzeri a rischio sottoassicurazione: una circostanza che può costare cara!

bonus.ch e assicurazioni mobilia domestica: quasi due terzi degli assicurati svizzeri a rischio sottoassicurazione: una circostanza che può costare cara!
  • Bild-Infos
  • Download

Lausanne (ots)

Negli ultimi cinque anni, quasi due terzi degli assicurati svizzeri hanno omesso di effettuare la revisione annuale dell'inventario, con il conseguente adattamento della copertura della polizza mobilia domestica. Una proporzione che raggiunge il 59.2% nel 2020. Eppure, la sottoassicurazione comporta il rischio di gravi conseguenze a livello economico.

Dal 2013, il comparatore online bonus.ch offre ogni anno agli utenti svizzeri la possibilità di esprimere il loro punto di vista sull'assicurazione mobilia domestica, proponendo loro di rispondere a un sondaggio che copre 5 diverse categorie: la chiarezza delle informazioni fornite, la disponibilità e la simpatia dei collaboratori, la professionalità degli stessi, la gestione dei sinistri e il rapporto prezzo/prestazioni. Anche quest'anno l'indagine di soddisfazione ha avuto un grande successo, con oltre 2.100 utenti che hanno accettato di spendere qualche minuto per esprimere il loro parere sul proprio assicuratore. Le risposte raccolte sono state valutate su una scala da 1 a 6, con 6 che rappresenta il punteggio più alto.

Quest'anno, particolare attenzione è stata dedicata al problema della sottoassicurazione e dei relativi rischi economici per l'assicurato. La sottoassicurazione è la circostanza nella quale la somma assicurata è inferiore al reale valore a nuovo dell'insieme dei beni mobili di casa. Nell'eventualità di un sinistro, questa situazione può costare davvero cara, perché la compagnia assicurativa risarcisce, in questo caso, soltanto una parte dei danni (in proporzione al valore non assicurato).

In Svizzera, il 60% della popolazione si espone a questo tipo di rischio, poiché non adatta di anno in anno l'ammontare della copertura. Ad esporsi maggiormente al rischio di sottoassicurazione nel 2020 sono gli Svizzeri tedeschi: quasi il 70% di loro dichiara di non adattare la somma assicurata. Tra gli Svizzeri romandi e italiani, invece, a rivalutare i beni mobili di anno in anno è poco più del 46%.

Più generalmente, la popolazione svizzera è globalmente soddisfatta della propria assicurazione mobilia domestica. Dopo un lieve progresso nel 2019 (+0.1 punti), la tendenza a un aumento della soddisfazione si conferma, con una media generale che raggiunge nuovamente il punteggio di 5.2, equivalente alla valutazione "buono". Ad assegnare il miglior punteggio, 5.3 (+0.2 punti rispetto al 2019), sono gli Svizzeri tedeschi; seguono Svizzeri romandi (5.2) e Svizzeri italiani (4.9). Questi ultimi si confermano i più difficili da soddisfare.

Per il 2020, la Mobiliare e Vaudoise condividono il primo posto in classifica per quanto riguarda il punteggio globale di soddisfazione. Già sul gradino più alto del podio lo scorso anno, le due compagnie migliorano la propria media di 0.1 punti e ottengono il punteggio generale di 5.4, ovvero un giudizio "buono". Si rileva un buon progresso di smile.direct, che ottiene il secondo posto con il punteggio di 5.3. Basilese è in terza posizione con 5.2 di media.

La popolazione svizzera assegna il punteggio più basso alla categoria del rapporto prezzo/prestazioni, che è strettamente connessa con i premi. Si conferma tuttavia l'aumento della soddisfazione rilevato nel 2018 la categoria ottiene infatti il punteggio di 5.0, che corrisponde al giudizio "buono".

Anche le altre categorie ottengono la valutazione "buono". La gestione dei sinistri si distingue dal resto con un punteggio di 5.3, mentre la chiarezza delle informazioni comunicate, la disponibilità, la cordialità e la professionalità dei collaboratori fanno rilevare un punteggio medio di 5.2.

I risultati mostrano, insomma, che i clienti svizzeri sono complessivamente più che soddisfatti della loro assicurazione mobilia domestica. Una soddisfazione che si riflette nella reazione degli utenti alla domanda "raccomanderebbe la sua assicurazione?": il 79.6% del campione risponde affermativamente, mentre il 13% non ha opinioni in merito. Solo il 7.4% degli intervistati ha indicato che non raccomanderebbe la propria compagnia.

Analisi dettagliata per assicuratore, quesiti e sotto-quesiti del sondaggio: https://www.bonus.ch/Pdf/2020/Assicurazioni-mobilia-domestica.pdf

Accesso ai punteggi di soddisfazione degli assicuratori mobilia domestica e RC: https://www.bonus.ch/zr86QII.aspx

Accesso diretto al comparatore dei premi dell'assicurazione mobilia domestica e RC: https://www.bonus.ch/zrYAS9L.aspx

Contatto:

Per ulteriori informazioni:

bonus.ch SA
Patrick Ducret
CEO
Place Chauderon 20b
1003 Losanna
021 312 55 91
ducret(a)bonus.ch

Losanna, 23 luglio 2020