PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von UNICEF Schweiz und Liechtenstein mehr verpassen.

19.11.2021 – 05:00

UNICEF Schweiz und Liechtenstein

Domani iniziano le «Settimane delle stelle»

Domani iniziano le «Settimane delle stelle»
  • Bild-Infos
  • Download

Zurigo, 19 novembre 2021 – Domani iniziano le «Settimane delle stelle», durante le quali i bambini in Svizzera e nel Liechtenstein si impegnano a favore dei loro coetanei meno fortunati. Quest’anno, all’insegna del motto «Back to School» l’attenzione è focalizzata sull’accesso all’istruzione per i bambini brasiliani. La colletta termina a Natale.

Questa edizione delle «Settimane delle stelle» mira a concretizzare il diritto all’istruzione in Brasile, dove è ancora precluso a centinaia di migliaia di bambini. A causa della pandemia e delle conseguenti chiusure scolastiche, nel 2020 oltre 5,5 milioni di alunni non hanno avuto accesso ad alcuna attività didattica, che fosse in presenza o a distanza.

In Brasile, la crisi del coronavirus ha acuito le differenze sociali. Se circa il 40 per cento degli allievi delle famiglie più benestanti ha potuto riprendere le lezioni già a metà anno, la proporzione tra quelli poveri scende a uno su sei. Con in media 158 giorni di lezione tra marzo 2020 e febbraio 2021, l’America latina e i Caraibi sono tra le regioni maggiormente colpite dalle chiusure scolastiche. Nel nord del Brasile, la metà dei bambini rispetto alla media nazionale ha frequentato la scuola.

Con le «Settimane delle stelle», l’UNICEF vuole garantire una buona istruzione ai bambini svantaggiati dai sette ai dodici anni. Le scuole devono essere dotate di materiale didattico moderno, adatto all’età degli allievi e utilizzabile sia in classe sia online. Gli insegnanti devono inoltre imparare a rendere le lezioni interessanti anche per chi le segue da casa.

Le donazioni saranno destinate a venti istituti nelle regioni più povere del Brasile, soprattutto nel nordest e nell’area amazzonica, dove la scuola non è solo un luogo di apprendimento, ma offre anche sicurezza e protezione. Per questo è importante che i bambini più svantaggiati possano farvi ritorno il prima possibile.

Le «Settimane delle stelle»

Le Settimane delle Stelle sono una campagna di raccolta congiunta dell'UNICEF e della rivista Schweizer Familie. Dalla vendita di marmellate fatte in casa o di corone dell’Avvento al servizio di consegna a domicilio di trecce al burro, non sono posti limiti alla fantasia dei bambini in Svizzera e nel Liechtenstein per raccogliere donazioni. Dal 2004, oltre 120 000 bambini hanno raccolto circa 7,5 milioni di franchi: un’impressionante dimostrazione di solidarietà. Le «Settimane delle stelle» iniziano il 20 novembre, Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia, e terminano a Natale. Come ogni anno, verranno premiate le collette più originali.

Ora puoi anche raccogliere per le Settimane delle Stelle online. Potete trovare informazioni dettagliate qui.

Contatto per gli organi di informazione

Jürg Keim, portavoce UNICEF Svizzera e Liechtenstein, j.keim@unicef.ch, 044 317 22 41

Informazioni sull'UNICEF
Il Comitato per l'UNICEF Svizzera e Liechtenstein è stato fondato nel 1959 - allora ancora con il nome di Comitato svizzero per l'UNICEF. Come gli altri Comitati Nazionali, che in totale sono 33, ha il compito di informare il pubblico sul lavoro dell'UNICEF, di raccogliere donazioni per i suoi programmi nel mondo e di promuovere il rispetto e l'attuazione dei diritti dei bambini in Svizzera e nel Liechtenstein.   ici et dans le monde.