Das könnte Sie auch interessieren:

Junge Menschen bewegen, Künstliche Intelligenz in Kampagnen

Dietikon (ots) - Das sind nur zwei der Themen, die morgen am Campaigning Summit Switzerland in Zürich ...

"Die Reimanns" und "Daniela Katzenberger" bescheren RTL II einen starken Montagabend

München (ots) - "Die Reimanns" mit 6,6 % MA (14-49 Jahre) und 8,5 % MA (14-29 Jahre) - "Daniela ...

Die zweite Saison der TCS eSports League ist gestartet

Bern (ots) - Nach einer spannenden ersten Saison startete die TCS eSports League gestern Abend in ihre ...

Alle Meldungen
Abonnieren Sie alle Meldungen von Helvetas

05.02.2019 – 10:35

Helvetas

Anno positivo per le donazioni a Helvetas

Anno positivo per le donazioni a Helvetas
  • Bild-Infos
  • Download

Balerna e Zurigo (ots)

L'organizzazione svizzera di cooperazione allo sviluppo Helvetas considera quello appena trascorso un buon anno per ciò che riguarda le donazioni. Nel 2018 Helvetas ha infatti raccolto - fra contributi e donazioni - circa 30,4 milioni di franchi, oltre il 9% in più rispetto all'anno precedente.

Helvetas ha avuto un anno di donazioni positivo. L'organizzazione svizzera di cooperazione allo sviluppo apartitica e aconfessionale ha infatti raccolto nel 2018 contributi e donazioni per un totale di 30,4 milioni di franchi. Ciò rappresenta un ulteriore aumento delle donazioni rispetto all'anno precedente, questa volta di oltre il nove per cento.

In modo particolare, nel 2018 sono stati i privati quelli che hanno donato di più; l'aumento delle donazioni attraverso i canali digitali è stato infatti superiore alla media. Inoltre, Helvetas ha potuto contare su grandi e piccoli lasciti. «Qui da noi, molte persone sono solidali con i più poveri e svantaggiati del Sud del mondo. Sanno di non potersi impegnare personalmente in loco, ma almeno attraverso una donazione possono contribuire a un vero cambiamento», afferma Stefan Stolle, direttore Marketing e Comunicazione di Helvetas.

Sostegno efficace - anche per i rifugiati Rohingya in Bangladesh

Assieme ai partner locali, quest'anno Helvetas ha sostenuto oltre 3 milioni di persone in 30 paesi, migliorando le loro condizioni di vita. Ciò è stato possibile grazie ai membri e ai donatori, nonché grazie al finanziamento dei progetti da parte della Confederazione e dei donatori internazionali. In concreto, Helvetas s'impegna fra le altre cose a sostenere le persone colpite dai cambiamenti climatici, aiutandole ad adattarsi alle nuove condizioni e a proteggere la natura. Inoltre, uno dei punti focali di Helvetas resta la formazione professionale pratica, soprattutto per i giovani in Africa.

Grazie al forte radicamento territoriale nelle sue zone d'intervento e ai partner locali di lunga data, Helvetas fornisce sempre più spesso anche delle risposte all'emergenza nelle situazioni di crisi. L'anno scorso ha perciò avviato un ampio programma d'aiuti per i rifugiati Rohingya fuggiti dal Myanmar in Bangladesh. Helvetas sostiene i rifugiati nel campo profughi più grande al mondo nella costruzione di abitazioni di fortuna e di latrine speciali, che producono biogas per il funzionamento delle cucine. Sostiene inoltre i rifugiati in merito alle problematiche sanitarie o sociali, protegge le giovani donne dalla violenza e promuove la coltivazione di orti sopra e a lato delle abitazioni di fortuna, in modo tale che gli abitanti del campo possano migliorare da soli la propria alimentazione. Oltre a ciò, Helvetas sostiene anche le famiglie locali, che - a seguito dell'arrivo improvviso dei rifugiati - da un giorno all'altro si sono ritrovate inglobate nel campo profughi e che a loro volta vivono in condizioni precarie. Queste, ad esempio, ricevono semenze e concime, in modo tale da prevenire l'insorgere di conflitti.

Helvetas è un'associazione apartitica e aconfessionale, che può contare su circa 100'000 fra membri e donatori. L'organizzazione di cooperazione allo sviluppo è attiva in Africa, Asia, America Latina ed Europa dell'Est. I temi principali sono l'istruzione, l'ambiente e il clima, l'acqua e le infrastrutture, l'agricoltura e il mercato, nonché la promozione della democrazia, delle donne e della pace. www.helvetas.org

Per ulteriori informazioni:

Nicole Rossi, Supplente addetta alla comunicazione,
nicole.rossi@helvetas.org; Tel. 091 820 09 04

Alle Meldungen
Abonnieren Sie alle Meldungen von Helvetas
  • Druckversion
  • PDF-Version

Orte in dieser Meldung

Themen in dieser Meldung