«Zehn Städte für eine Landesausstellung» / «Dix villes pour une Exposition nationale»

Juri Steiner elabora una proposta di progetto per l'Esposizione nazionale delle città

Basilea/Berna/Biel/Ginevra/Losanna/Lugano/Lucerna/San-Gallo/Winterthur/Zurigo (ots) - Le dieci città più grandi della Svizzera continuano a coltivare l'idea di un'Esposizione nazionale comune e hanno incaricato Juri Steiner & Partner di elaborare una proposta per questo progetto. La proposta di massima concretizzerà l'idea di un'Esposizione nazionale comune delle città dal punto di vista dei contenuti, della forma e della concezione. Un'attenzione particolare verrà concessa al rapporto tra città e campagna. La proposta di progetto mostrerà come unificare tutti i luoghi d'esposizione decentralizzati e dovrà essere presentata entro la fine del 2017.

Nel novembre 2016, i sindaci di Zurigo, Basilea, Berna, Bienne, Ginevra, Losanna, Lugano, Lucerna, San Gallo e Winterthur hanno lanciato l'idea di organizzare insieme la prossima Esposizione nazionale comune. Per la prima volta une Esposizione nazionale deve coprire tutto il territorio svizzero. Come idea conduttrice di un'Expo di questo tipo, le dieci città più grandi hanno proposto la questione della convivenza nella Svizzera del 21 secolo.

Incarico conferito a Juri Steiner & Partner: «Expo come format culturale»

Da allora, le città direttamente interessate hanno approfondito l'idea dell'Expo. Numerosi colloqui e feedback hanno confermato il potenziale di questo progetto. Le dieci città hanno perciò deciso di fare realizzare una proposta di massima al fine di verificare la fattibilità dell'idea di un'Esposizione nazionale in dieci città e di concretizzarla sul piano contenutistico, formale e concettuale. L'obiettivo consiste nel mettere a punto una prima proposta per l'intero progetto e nel precisare il ruolo e le opportunità delle città - attualmente dieci - quali organizzatrici dei singoli luoghi d'esposizione.

Nell'ambito di un bando di concorso, sono pervenute dieci candidature per l'elaborazione di questa proposta di progetto. Il team di Juri Steiner & Partner ha convinto con il suo approccio transdisciplinare e le sue idee creative per una futura Esposizione nazionale dall'ambizione esplicitamente culturale.

Aspetti centrali: rapporto tra città e campagna e il ruolo della Confederazione e dei cantoni

Le dieci città ritengono che la proposta di progetto debba dare grande rilevanza al rapporto tra città e campagna. Benché concepita nelle città, l'Expo deve diventare una manifestazione per tutta la Svizzera. Un comitato di progettazione diretto dal sindaco di Zurigo Corine Mauch si occuperà di seguire l'elaborazione della proposta di progetto, di chiarire il ruolo centrale dei cantoni e della Confederazione e di preparare le tappe successive che esulano dalla proposta di progetto. Quest'ultima dovrà essere presentata entro la fine del 2017 e nel 2018 consentirà alle dieci città di prendere una decisione di principio motivata sull'attuazione dell'idea dell'Expo e sull'eventuale modalità di realizzazione.

Vedi anche gli messaggi video: www.stadt-zuerich.ch/landesausstellung

Contatto:

Elisabeth Ackermann, Presidente del governo di Basilea, 061 267 80 
47.
Marco Borradori, Sindaco di Lugano, 079 636 50 38 / 058 866 70 11.
Erich Fehr, Sindaco di Biel/Bienne, 032 326 11 01.
Alec von Graffenried, Sindaco di Berna, 031 321 67 21.
Grégoire Junod, Sindaco di Losanna, 021 315 22 00.
Sami Kanaan, Consigliere amministrativo di Ginevra, 022 418 65 03.
Mike Künzle, Sindaco di Winterthur, 052 267 51 12.
Corine Mauch, Sindaco di Zurigo, 044 412 31 20.
Thomas Scheitlin, Sindaco di San Gallo, 071 224 53 20.
Beat Züsli, Sindaco di Lucerna, 041 208 82 51.


Ces informations peuvent également vous intéresser: