Spitex für Stadt und Land AG

Dal 2016 la più grande Spitex privata cambia nome e logo

Nuovo logo dal 2016 Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100059095?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/Hausbetreuungsdienst für Stadt und Land AG"

Berna (ots) - Dopo 30 anni l'Assistenza a domicilio per città e campagna si rinnova e dal 1° gennaio 2016 diventerà "Spitex per città e campagna SA"

Dopo una storia aziendale di oltre 30 anni, la più grande Spitex privata della Svizzera, l'Assistenza a domicilio per città e campagna SA, cambia nome e adatta il proprio logo. Dal 1° gennaio 2016 l'azienda si chiamerà "Spitex per città e campagna SA". Il nome e il logo scelti sono più incisivi, chiari e conformi all'attuale offerta di servizi dell'azienda Spitex.

I 30 anni di storia aziendale dimostrano grande impegno

L'Assistenza a domicilio è stata fondata nel 1983 nella città di Berna come impresa di servizi, tre anni dopo l'azienda era già sulla strada del successo e il fondatore, Dominik Baud, l'ha registrata come società anonima con il nome "Hausbetreuungsdienst für Stadt und Land AG" ["Assistenza a domicilio per città e campagna SA"]. In seguito sono state aperte le prime filiali a Basilea, Zurigo, Ginevra e Lugano. Oggi la più grande Spitex privata vanta 40 filiali su tutto il territorio svizzero e impiega più di 1'600 tra collaboratrici e collaboratori che offrono servizi di cura, assistenza e aiuto domiciliare da Basilea a Chiasso, da Ginevra a St. Margrethen, 365 giorni l'anno, 24 ore su 24.

L'offerta di servizi da un'unica fonte è attenta alle esigenze dei clienti

L'introduzione nel 1996 della Legge sull'assicurazione malattie (LAMal) ha concentrato l'offerta sulla cura, l'assistenza e l'aiuto domiciliare in alternativa, a complemento o in collaborazione con le organizzazioni Spitex pubbliche. Secondo il Presidente CdA Dominik Baud, già allora l'azienda offriva "tutto da un'unica fonte": "Ciò significa che la nostra collaboratrice , non offre soltanto servizi di cura, ma si occupa anche di accompagnare i clienti dal medico, passeggiate, commissioni e aiuto domestico." Questo concetto di servizi da un'unica fonte si è affermato fino a oggi e si adatta perfettamente al cuore della nostra filosofia aziendale: servizi di cura e assistenza di riferimento che mirano a mantenere il più possibile lo stesso personale. Tra le collaboratrici e i collaboratori e i clienti della Spitex nasce quindi un rapporto di fiducia che dà sicurezza e porta un maggiore benessere. Negli anni scorsi i servizi della Spitex il personale é stato formato per poter gestire varie problematiche come: la demenza, l'incontinenza, cure di piaghe e ferite e Palliative Care.

Il cambiamento di nome e logo era necessario

Secondo il direttore Markus Reck, la ragione sociale precedente creava sempre più difficoltà nella comprensione ed era piuttosto difficile da comunicare nell'odierno e dinamico mercato Spitex. «Per più di due anni ne abbiamo discusso poiché un tale passo doveva essere ben ponderato.» In primo piano c'erano una ragione sociale chiaramente riferita all'attività e un rapido riconoscimento. «Il nome nuovo, chiaro e semplice "Spitex per città e campagna" soddisfa entrambi gli aspetti. Esprime esattamente quali servizi possono aspettarsi i nostri clienti.»

"Il nuovo logo ci sembra riuscito: moderno ed elegante." Afferma il direttore Markus Reck aggiungendo: «A parte la ragione sociale più incisiva, sono rimasti invariati i consolidati elementi grafici e testuali con la "corona" e la dicitura "per città e campagna".» In tal modo l'azienda resta facilmente riconoscibile per clienti e personale, partner e autorità.

Negli ultimi 30 anni l'azienda svizzera si è distinta per stabilità, competenza e continuo sviluppo. Anche dopo il cambio di nome in "Spitex per città e campagna" tali caratteristiche resteranno focali e in futuro serviranno da guida per la direzione aziendale e il personale.

Nota alle redazioni:

Il direttore Markus Reck è a disposizione per maggiori informazioni
al numero 031 326 61 61 o all'indirizzo reck@homecare.ch.

Il nuovo logo in ted., franc. o ital. può essere richiesto al
marketing, signora Edith Weber (tel. 031 326 61 61, e-mail:
weber@homecare.ch)



Plus de communiques: Spitex für Stadt und Land AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: