swissstaffing - Verband der Personaldienstleister der Schweiz

Nuovo barometro settoriale: crescita dell'1,9% per il settore del lavoro temporaneo nel 2016

Nuovo barometro settoriale: crescita dell'1,9% per il settore del lavoro temporaneo nel 2016
Swiss Staffingindex / Sviluppo del settore temporaneo rispetto al trimestre dell'anno precedente dopo correzione dei giorni lavorativi / Fonte: swissstaffing, primo trimestre/2017 / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100057910?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per... plus

Dübendorf (ots) - Nel 2016 le imprese di lavoro temporaneo svizzere hanno registrato l'1,9 per cento in più di ore di lavoro. Questo è quanto emerge dall'indicatore statistico Swiss Staffingindex, di recente introdotto dall'associazione settoriale swissstaffing. A documentarlo sono i dati di bilancio di circa 200 prestatori e collocatori di personale. Con il 3,3 per cento di ore lavorate in più nel primo trimestre 2017 lo Swiss Staffingindex fa intravedere per il 2017 un'ulteriore accelerazione dell'economia svizzera.

Superato lo shock del franco

Il settore del lavoro temporaneo è un indicatore dell'economia svizzera. Le imprese di lavoro temporaneo forniscono manodopera nel breve termine a tutti i settori economici. Anni di esperienza hanno insegnato a Georg Staub, Presidente di swissstaffing, che «l'aumentato fabbisogno di personale e una migliore situazione degli incarichi si avvertono immediatamente nei dati di bilancio dei prestatori e collocatori di personale». È quanto dimostra con estrema chiarezza lo Swiss Staffingindex. Lo shock del franco ha lasciato il settore del lavoro temporaneo a dover confrontarsi con cifre in profondo rosso. Nel 2015, le ore di lavoro prestate hanno subito un crollo che ha toccato la soglia del 4 per cento. Si tratta della valuta utilizzata dal settore. Dalla metà del 2016 emergono incoraggianti segnali di crescita. Negli ultimi tre trimestri, il settore ha potuto registrare un'espansione nettamente superiore al 2 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

200 imprese di lavoro temporaneo, 40 per cento di quota di mercato, un indice

Il nuovo Swiss Staffingindex raccoglie le ore di lavoro di circa 200 prestatori e collocatori di personale svizzeri in un indicatore per il mercato del lavoro temporaneo. Tra questi compaiono giganti del settore quali Adecco Human Ressources AG, Manpower AG, Randstad Schweiz AG, Kelly Services Schweiz AG, Interiman Group Holding SA, dasteam ag o Bellini Personal AG. Con 66 milioni di ore di lavoro prestate, il nuovo indice copre il 40 per cento del mercato del lavoro temporaneo svizzero. Ciò è possibile perché oltre ai dati delle grandi aziende confluiscono nell'indice statistico anche quelli di molte PMI. Grazie alle innovative soluzioni software di Realisator, M&D Solutions, Softsite e btv-data, le grandi e piccole aziende di lavoro temporaneo in Svizzera sono in grado di determinare in modo rapido e semplice il salario minimo dei lavoratori temporanei e di assicurarli correttamente nella previdenza sociale. Questo crea sicurezza sia per i lavoratori temporanei sia per le aziende e, mediante una trasmissione automatizzata dei dati dei provider di software ad un ente neutrale, rende possibile lo Swiss Staffingindex. Ciò garantisce l'affidabilità dei dati di indice al massimo livello qualità.

Prospettive ottimistiche

«L'incremento del 3,3 per cento nel primo trimestre ci rende ottimisti circa lo sviluppo del settore del lavoro temporaneo nel 2017», ha dichiarato Marius Osterfeld, economista presso swissstaffing, e aggiunge: «È evidente che l'economia si sta risollevando. Noi di swissstaffing seguiamo con preoccupazione l'intensificarsi degli sforzi compiuti per disciplinare il flessibile mercato del lavoro svizzero. Il mostro della burocrazia che impone l'obbligo di comunicazione dei posti di lavoro può soffocare la fragile piantina della crescita così come l'attuazione delle numerose idee per la regolamentazione dei sindacati». In futuro, lo Swiss Staffingindex mostrerà l'evoluzione del settore del lavoro temporaneo e dell'intera economia con cadenza trimestrale.

Ulteriori informazioni:

Alla pagina successiva troverete i dati chiave dell'indice e il confronto tra il nuovo Swiss Staffingindex e l'indicatore della situazione economica generale del Centro di ricerca congiunturale KOF. Ulteriori statistiche sono disponibili sul seguente link http://ots.ch/I3hD8.

I dati chiave dello Swiss Staffingindex:
Imprese di lavoro temporaneo di riferimento         200 imprese
Ore di lavoro registrate annualmente                 66 milioni
Copertura del mercato                              40 per cento
Periodicità della pubblicazione                 trimestralmente
Rilevamento dati                                    mensilmente
Prossima data di uscita provvisoria              27 luglio 2017
Fonte swissstaffing, 1° trimestre/2017. 

swissstaffing è il centro di servizi e di competenze per i prestatori e i collocatori di personale in Svizzera. In veste di associazione dei datori di lavoro, swissstaffing rappresenta le esigenze dei suoi oltre 370 membri in campo politico, economico e sociale. swissstaffing è il partner sociale del CCL per il settore del prestito di personale, il pacchetto contrattuale con il maggior numero di lavoratori dipendenti in Svizzera.

Studio sulla situazione dei lavoratori temporanei in Svizzera: L'istituto di ricerca di mercato gfs-Zürich conduce regolarmente sondaggi per conto di swissstaffing. L'attuale studio è disponibile al seguente link http://ots.ch/Ax0aw.

Contatto:

Marius Osterfeld, Economista / Tel.: 044 388 95 40 / 079 930 45 25,
marius.osterfeld@swissstaffing.ch
Blandina Werren, Dirigente comunicazione / Tel.: 044 388 95 35,
blandina.werren@swissstaffing.ch
www.swissstaffing.ch


Fichiers multimédias
2 fichiers

Plus de communiques: swissstaffing - Verband der Personaldienstleister der Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: