Swiss eMobility

Il 15 giugno 2016: Giornata della mobilità elettrica

Bern (ots) - Berna, 2 giugno 2016. Anche quest'anno è in programma la Giornata nazionale della mobilità elettrica - lo Swiss eDay - con le relative due settimane d'azione, previste dal 6 al 19 giugno 2016. Durante questo periodo, la popolazione di tutta la Svizzera avrà modo di partecipare a diverse manifestazioni dedicate al tema della mobilità elettrica, approfittando di numerose riduzioni di prezzo. Sostenuta da SvizzeraEnergia, l'associazione Swiss eMobility coordina le attività che contraddistinguono la Giornata della mobilità elettrica e, il 15 giugno, organizza una propria manifestazione a Baden.

Vedere e vivere la mobilità elettrica

Obiettivo della Giornata nazionale della mobilità elettrica: convincere un crescente numero di persone a schierarsi in favore di una mobilità elettrica sostenibile per le trasferte quotidiane. Infatti, è anche grazie alla diffusione della trazione elettrica sulle strade che la Svizzera potrà raggiungere i propri obiettivi ambientali a lungo termine, aumentare l'efficienza energetica del traffico stradale e sgravare progressivamente la propria economia dalle costose importazioni di petrolio. Molte imprese se ne sono rese conto e approfittano di questa opportunità per presentare a un vasto pubblico il loro impegno annuale nel campo della mobilità elettrica. Per saperne di più sulle proposte dei circa 50 promotori di queste esposizioni, è possibile consultare il calendario online della manifestazione all'indirizzo swiss-eday.ch.

Guidare, mangiare e divertirsi il 15 giugno a Baden

Il 15 giugno, ossia durante la Giornata della mobilità elettrica propriamente detta, l'associazione Swiss eMobility organizza una propria manifestazione a Baden, alla quale tutta la popolazione è cordialmente invitata. A partire dalle 15.00, il pubblico interessato potrà informarsi sulla mobilità elettrica presso espositori presenti sulla piazza Brown Boveri e sulla Trafoplatz a Baden. Tutti i visitatori potranno ammirare da vicino i vari veicoli elettrici esposti e addirittura provarli sul posto. A partire dalle 17.30, essi potranno ristorarsi con pane e salsicce alla griglia, scambiando opinioni e impressioni con chi ha affinità di vedute e interessi su questa forma di mobilità. Ospite di questa giornata sarà l'ABB, mentre la città di Baden e badenmobil partecipano all'organizzazione della manifestazione.

Azione "auto elettrica contro auto a benzina o diesel"

Nell'ambito della Giornata della mobilità elettrica, l'associazione Swiss eMobility ha inoltre lanciato l'azione "eCar4Car" che consente alle persone interessate di scambiare la loro vettura a benzina o diesel con un veicolo elettrico per un giro di prova prolungato, per esempio per recarsi al lavoro, fare acquisti o trasportare i bambini da amici. A quest'azione partecipano concessionari di BMW e Nissan. Un giro di prova può essere prenotato facilmente attraverso il sito internet ecar4car.ch. Le persone che non desiderano mettersi immediatamente al volante di una vettura elettrica, possono registrarsi per l'azione "eTwinning" in qualità di "ePassenger" e compiere così un giro di prova a titolo privato.

Le attività che caratterizzano lo Swiss eDay sono rivolte a tutta la popolazione della Svizzera e concernono tutti i tipi di veicoli a trazione elettrica.

Per ulteriori informazioni: www.swiss-eday.ch e www.ecar4car.ch.

Contatto:

Christina Haas, responsabile comunicazione & PR di Swiss eMobility, 
Tel.: +41 58 827 34 09,
E-Mail: christina.haas@tcs.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: