Comitato NO all'inganno sulla vignetta

Votazioni federali 24.11.2013: 10 luoghi comuni sulla vignetta confrontati ai fatti

Berna (ots) - 1. Il ricavo della nuova vignetta sarà investito nelle autostrade No neanche un franco proveniente dall'aumento della vignetta sarà investito nell'attuale rete autostradale

2. La vignetta a 100 franchi permetterà di finanziare la costruzione delle circonvallazioni di Morges e della Glatttal No, solo gli studi dei progetti potranno essere finanziati, ma non la loro realizzazione. Questo è scritto nella messaggio del Consiglio Federale.

3. Gli automobilisti riceveranno un valore aggiunto in compenso del risparmio dei Cantoni No, sarebbe la prima volta. D'altronde, la maggior parte dei Cantoni non ha una Cassa stradale. Non c'è certezza, quindi, che questi soldi saranno restituiti agli automobilisti oppure investiti nella strada.

4. La vignetta permetterà di fluidificare il traffico sulle autostrade No, la rete attuale di autostrade non sarà migliorata con l'aumento della vignetta. Le 20'000 ore perse negli ingorghi non diminueranno.

5. L'uso delle autostrade è più caro all'estero No, in 15 Paesi europei, l'uso delle autostrade è gratuito per le autovetture.

6. Con l'aumento della vignetta, si adatta semplicemente il prezzo al rincaro No, questa tassa non deve essere adattata al rincaro poiché l'obbiettivo è di coprire i costi per i quali è stata introdotta. Il conto stradale è positivo da oltre 10 anni, non c'è quindi alcun motivo di aumentare la tassa. D'altronde, il rincaro dall'ultimo aumento della vignetta avvenuto nel 1994 è di 15%.

7. Le riserve della cassa stradale saranno presto esaurite No, la Confederazione lo prevede dal 2000 malgrado il conto stradale sia regolarmente positivo. Le riserve ammontano oggi a 2 miliardi per il finanziamento speciale della circolazione stradale e 1.8 miliardo per il fondo d'infrastruttura.

8. I soldi versati dagli automobilisti ritorneranno in ogni caso alla strada No, una grossa parte dei ricavi va a finire nella cassa generale della Confederazione oppure a favore dei trasporti pubblici.

9. La vignetta a 100 franchi permetterà la realizzazione di 22 progetti in varie regioni No, sono solo 3 i progetti decisi, ossia le circonvallazioni di La Chaux-de-Fonds, Le Locle e Näfels. Tutti gli altri progetti costeranno circa 8 miliardi e il ricavo della nuova vignetta porterà al massimo 4 miliardi nei prossimi 20 anni.

10. L'aumento della vignetta gioverà a tutti gli automobilisti No, i 380 km di strade rilevate dalla Confederazione sono già esistenti e solo 3 circonvallazioni si aggiungeranno con certezza alla rete attuale durante i prossimi anni.

Contatto:

Peter Goetschi
079 247 23 04
Co-presidente del comitato « No all'inganno »
Presidente centrale del TCS

Mathias Ammann
031 763 13 13
Co-presidente del comitato « No all'inganno »
Presidente centrale del ACS

Peter Steiner
Responsabile della campagna
Tel. +41 31 371 10 83
Cellulare +41 79 581 14 23 , +41 79 581 14 23
info@tromperie-vignette.ch
www.tromperie-vignette.ch

Comitato "NO a una vignetta ingannevole"
Casella postale 6974
3001 Berna



Plus de communiques: Comitato NO all'inganno sulla vignetta

Ces informations peuvent également vous intéresser: