Lia Rumantscha

20/02/2013: 75° anniversario del riconoscimento del romancio come lingua nazionale

The Swiss Avengers (PDDP, Negatif, Gimma, DJ Idem, Sisma), nello studio durante la registrazione di "Believe". Immagine: Pascal Manuel Vegas / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "OTS.photo/Lia Rumantscha".

Un document

Coira (ots) - 75 anni fa, il romancio diventava lingua nazionale. Il 20 febbraio 1938 il romancio venne riconosciuto dal Popolo e dai Cantoni come quarta lingua nazionale. La maggioranza schiacciante dei voti (92%) è stata superata nella storia della Confederazione solamente due volte.

Per il 75° anniversario del riconoscimento del romancio come lingua nazionale e come ringraziamento per la simpatia manifestata nei confronti del romancio e della popolazione di lingua romancia, la Lia Rumantscha pubblica un testo letterario e una canzone, scritti in tutte e quattro le lingue nazionali, che parlano del romancio.

Lo scrittore e satirico Gion Mathias Cavelty ha ricevuto da la Lia Rumantscha una "Carte Blanche", e nel suo testo ha riscritto a modo suo la storia del romancio e della popolazione di lingua romancia. In allegato: «I retoromanci: una storia di successo», Gion Mathias Cavelty.

La nuova band The Swiss Avengers con Negatif, Sisma, PDDP, Gimma e DJ Idem, è la prima band di rapper provenienti da tutte le regioni linguistiche della Svizzera. In esclusiva per il 75° anniversario viene pubblicato il brano «Believe», con videoclip in tutte e quattro le lingue nazionali. Scarico gratuito a partire da 20/02/2013: www.liarumantscha.ch .

Questo sostegno nazionale (1938) è stato uno dei fattori più importanti che ha permesso i successivi sviluppi di tipo giuridico e politico per quanto riguarda lo status della lingua romancia. Da allora sono successe molte cose. Il clima prebellico, dominato dal pensiero nazionalistico di «difesa spirituale del paese» del 1938, oggi non esiste più. Attualmente la popolazione di lingua romancia parla più lingue, si muove spesso e possiede una propria identità linguistica. Maggiori informazioni sui retroscena dell'odierno anniversario sono riportate nell'articolo di Urs Heinz Aerni: http://www.liarumantscha.ch/data/media/75onns/artitgelaerniit.pdf

Maggiori informazioni sui fatti e dati di riferimento sul romancio sono riportate qui:

http://www.presseportal.ch/go2/maggiori_informazioni_sul_romancio

Contatto:

Lia Rumantscha
Andreas Gabriel
manader communicaziun / medias
E-Mail: andreas.gabriel@rumantsch.ch
Tel. +41/81/258'32'22
Mobile: +41/79/650'83'89
Web: www.liarumantscha.ch


Fichiers multimédias
2 fichiers

Plus de communiques: Lia Rumantscha

Ces informations peuvent également vous intéresser: