Biosafe Group

Biosafe presenta un nuovissimo separatore cellulare

Eysins (ots) - In linea con la sua missione di innovatore di mercato, Biosafe è orgogliosa di annunciare, in occasione dell'International Cord Blood Symposium di San Francisco, il lancio del dispositivo multiprocessore SepaMax.

SepaMax è progettato per offrire un'elevata capacità di trattamento delle cellule. Basato sull'innovativa tecnologia Sepax di Biosafe, offre in un unico pacchetto compatto sei moduli di elaborazione a controllo centrale. Associato a un protocollo e a un kit molto convenienti, SepaMax può trattare in modo del tutto automatico fino a 20 unità per ora, il che lo rende molto attraente per la produzione su larga scala di banche di sangue da cordone ombelicale.

Olivier Waridel, CEO di Biosafe, ha così commentato: "Il nuovo dispositivo SepaMax completa il portafoglio Biosafe, offrendo qualità, performance elevate e automazione in un unico pacchetto. SepaMax è particolarmente indicato per grandi banche di sangue da cordone ombelicale, per le quali contano prestazioni elevate e un buon rapporto qualità/prezzo. SepaMax è una nuovissima piattaforma tecnologica, che in futuro ospiterà nuove applicazioni di biotrattamento."

Informazioni su Biosafe Group

Fondato nel 1997, Biosafe Group si occupa di progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi automatizzati per il trattamento delle cellule. Con sede centrale in Svizzera, Biosafe Group è una società privata che opera attraverso controllate regionali (Ginevra, Houston, Hong-Kong, Shanghai e São Paulo) ed è presente in oltre 50 paesi, sia direttamente che attraverso distributori.

Per maggiori informazioni:

Christopher Bolton
CFO
Biosafe Group SA
+41-22-365-27-27
christopher.bolton@biosafe.ch
http://www.biosafe.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: