SBV Schweiz. Baumeisterverband

Società Svizzera degli Impresari-Costruttori: Anche grazie al know-how ginevrino e vodese - il nuovo sistema d'informazione consente controlli più efficienti

Ginevra (ots) - Grazie al nuovo sistema d'informazione Alleanza Costruzione (SIAC), nell'ambito dei controlli sui cantieri sarà presto possibile verificare con ancora maggior efficienza l'osservanza delle condizioni salariali e di lavoro. «Le nostre sezioni di Ginevra e Vaud meritano per questo un ringraziamento particolare. Gli impulsi decisivi per l'introduzione sull'intero territorio nazionale di un sistema del genere sono giunti da loro», ha riferito Gian-Luca Lardi, Presidente centrale della Società Svizzera degli impresari-Costruttori, al Palexpo di Ginevra. È qui che, venerdì, subito prima della Giornata della costruzione, si è tenuta una conferenza stampa della Società Svizzera degli Impresari-Costruttori, della Sezione di Ginevra della predetta e della HG Commerciale, Società Commerciale per i materiali da costruzione.

La Società Svizzera degli Impresari-Costruttori (SSIC) ha riconosciuto che, negli scorsi anni, l'economia ha perso credibilità. «Bastano pochi singoli casi per danneggiare durevolmente sia i leader economici che tutta l'economia e ci vuole tempo per instaurare nuovamente la fiducia andata persa», queste le parole del Presidente della SSIC Gian-Luca Lardi. Al riguardo è decisivo il convincimento degli imprenditori di concepire la propria funzione di modello quale componente centrale dei propri compiti e metterla conseguentemente in pratica. Lardi ha illustrato come svariate organizzazioni dell'edilizia principale e delle costruzioni intendono procedere dando il buon esempio. Le medesime hanno così elaborato il nuovo sistema d'informazione Alleanza Costruzione (SIAC), il quale consente controlli più efficaci sui cantieri. Lardi ha sottolineato che gli impulsi decisivi per la creazione della piattaforma sono giunti dalle sezioni dell'associazione di Ginevra e di Vaud. «Il sistema d'informazione è la miglior prova del fatto che quello del lago Lemano è un territorio ricco di sfide per la costruzione, nonché di come la Società Svizzera degli Impresari-Costruttori si interessa al know-how presente in tale regione e ne faccia tesoro», ha detto Lardi.

Vivace attività edilizia a Ginevra

Quanto sia vigorosa l'attività edilizia nel Canton Ginevra è stato tratteggiato da Pierre-Alain L'Hôte, Presidente della Sezione di Ginevra della Società Svizzera degli Impresari-Costruttori. Nel settore delle infrastrutture sono stati realizzati i progetti del secolo, come la tratta ferroviaria Cornavin-Eaux-Vives-Annemasse (CEVA) e l'ampliamento dell'aeroporto «Aile-est», mentre il volume delle costruzioni nel settore dell'edilizia del soprassuolo è stato fra l'altro reso elevato anche da numerosi progetti delle organizzazioni internazionali. «Ben tre miliardi di franchi sono stati investi all'incirca in 15 progetti dell'ONU», ha indicato L'Hôte. Alla forte domanda di appartamenti - le prognosi ipotizzano 100'000 nuovi abitanti entro il 2030 - Ginevra reagisce con l'addensamento dei quartieri che, con edifici più alti, si espandono dunque anche in verticale. «Nel 2016 nel Canton Ginevra sono stati costruiti 2095 nuovi appartamenti, ciò che non si era più registrato da 20 anni», ha precisato L'Hôte. «Il potenziale edile è considerevole anche per l'anno in corso: sia il numero di appartamenti approvati (2413) che quello degli appartamenti ancora in costruzione all'inizio del 2016 (1939) è ingente», ha riferito L'Hôte. Egli concorda con il Presidente della SSIC signor Lardi sul fatto che questa vivace attività edilizia cela opportunità e potenziale di lavoro solo alla condizione che la concorrenza sia leale e che le regole vengano rispettate da tutti.

HG Commerciale ha considerevolmente ampliato la sua posizione di mercato

Christian Danz, Presidente della Società commerciale per i materiali da costruzione (HGC), ha rivolto alla stampa le sue personali parole di commiato. Dopo 15 anni nel Consiglio d'amministrazione della HGC, di cui otto quale Presidente, venerdì, a Ginevra, ha lasciato la carica. Danz ha rammentato un passato di periodi turbolenti, caratterizzato in ogni parte del Paese da una strategia della HGC chiaramente orientata al futuro. «Nella Svizzera romanda abbiamo considerevolmente ampliato la nostra posizione di mercato: con l'assunzione delle attività vertenti sui materiali da costruzione di Richner a Villars-sur-Glâne e Sévaz, con una nuova edificazione a Cortaillod, sul lago di Neuchâtel, e con l'acquisto strategico di un areale a Vufflens-la-Ville», ha esposto Danz. Attualmente la HGC è inoltre presente alle porte dell'Oberland Bernese grazie al punto vendita di Thun e molto vicina all'Oberland Zurighese con il punto vendita di Jona. Anche in Ticino, con nuove edificazioni a Cadro e Genestrerio, la HGC ha ammodernato la sua infrastruttura. Danz precisa: «Nonostante ciò, anche la HGC è costretta ad adeguarsi a un mercato che sta cambiando. Gli orientamenti strategici devono essere calibrati e i modelli operativi sistematicamente verificati e messi in discussione. Siamo pertanto all'opera per ottimizzare numerosi processi e concentrare le forze.»

La Giornata della costruzione, con le assemblee generali della Società Svizzera degli Impresari-Costruttori, ha luogo venerdì pomeriggio, 9 giugno 2017, al Palexpo di Ginevra, con circa 500 partecipanti. Relatori ospiti sono il Consigliere di Stato ginevrino Antonio Hodgers, capo del Dipartimento del territorio, delle costruzioni e dell'energia, nonché il pioniere dell'energia solare Raphaël Domjan.

MATERIALE ILLUSTATO PER IL DOWNLOAD: (sarà attivato alle ore 13.00 ca. all'indirizzo www.costruttori.ch/gdc17)

   - Gian-Luca Lardi, Presidente centrale della Società Svizzera 
     degli Impresari-Costruttori: 
  http://ots.ch/T4Sob
   - Pierre-Alain L'Hôte, Presidente della Sezione di Ginevra della 
     Società Svizzera degli Impresari-Costruttori: 
  http://ots.ch/ID2vx
   - Christian Danz, Presidente della HG Commerciale, Società 
     Commerciale per i materiali da costruzione: 
  http://ots.ch/p8lUb 

Le immagini della Giornata della costruzione saranno disponibili dalle ore 17:00, all'indirizzo www.costruttori.ch/gdc17

Contatto:

Gian-Luca Lardi, presidente centrale SSIC
Mobile: +41/79/226'19'64
E-Mail: gllardi@baumeister.ch

Benedikt Koch, direttore SSIC
Mobile: +41/79/622'09'40
E-Mail: bkoch@baumeister.ch

Martin A. Senn, vicedirettore SSIC
Responsabile Politica + comunicazione
Mobile: +41/79/301'84'68
E-Mail: msenn@baumeister.ch



Plus de communiques: SBV Schweiz. Baumeisterverband

Ces informations peuvent également vous intéresser: